Attualità

Mattarella nel discorso di fine anno: “Vicinanza alle famiglie sfollate dell’Etna”

Nel discorso di fine anno del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il pensiero è rivolto anche gli abitanti delle zone del terremoto.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, come da tradizione, ha pronunciato il discorso di fine anno, che ha riscontrato un notevole successo. Sono stati registrati oltre 10 milioni di ascoltatori e un seguito molto importante anche sui social.

Nel discorso di fine anno, trasmesso in tv, il presidente ha espresso la sua vicinanza alle famiglie italiane colpite dal terremoto. Il suo pensiero è andato agli abitanti della zona dell’Etna:

“In questa sera di festa – ha detto Mattarella – desidero esprimere la mia vicinanza a quanti hanno sofferto e tuttora soffrono – malgrado il tempo trascorso – le conseguenze dolorose dei terremoti dell’Italia centrale, alle famiglie sfollate di Genova e della zona dell’Etna. Nell’augurare loro un anno sereno, ribadisco che la Repubblica assume la ricostruzione come un impegno inderogabile di solidarietà”.

Da TWITTER

#MedPhotoFest 2019, Ferdinando #Scianna: "La #fotografia è come a truvatura" https://catania.liveuniversity.it/2019/11/12/med-photo-fest-2019-ferdinando-scianna-la-fotografia-e-come-a-truvatura/

“Facciamo valere i diritti dei #caregiver nelle #università”: la petizione virale di Erika

https://catania.liveuniversity.it/2019/11/13/facciamo-valere-i-diritti-dei-caregiver-nelle-universita-la-petizione-virale-di-erika/

Diritto allo studio, #Priolo: “Fondi importanti stanziati per i nostri #studenti” @unict_it https://catania.liveuniversity.it/2019/11/13/unict-diritto-studio-priolo-fondi-misure-studenti/

Load More...