Catania

Catania, percorre la tangenziale in senso opposto: fermato 81enne

maxi operazione polizia
Un 81enne è stato fermato dalla Polizia mentre percorreva in contro senso e ad alta velocità la tangenziale di Catania.

 

Evitata una tragedia grazie agli agenti della polizia stradale di Catania intervenuti la notte scorsa nella tangenziale di Catania. A bordo di una Fiat Punto bianca, sulla corsia di sorpasso e anche a velocità elevata, un 81enne residente in una cittadina dell’hinterland etneo, percorreva la tangenziale di Catania, all’altezza dello svincolo di Passo Martino, incurante del fatto che si trovava in senso opposto a quello di marcia.

Solo grazie all’intervento della pattuglia della polizia stradale, che in servizio di vigilanza ordinaria ha notato la vettura, si è potuto evitare il peggio: quella tratta, infatti, è solitamente usata dal trasporto pesante, a ogni ora del giorno e della notte.

Muniti di segnali luminosi e di torce elettriche, gli agenti si sono posti al centro della carreggiata, costringendo, alla fine, il conducente della “vettura killer” a fermarsi. Dopo lo scampato pericolo e messa in sicurezza la circolazione stradale, i poliziotti si sono rivolti all’anziano, che è apparso in evidente stato confusionale ed è risultato negativo al test alcolemico. Accertato che l’81enne non godesse di perfetta salute, gli agenti hanno allertato alcuni suoi familiari ai quali sono stati affidati sia la vettura, sottoposta a fermo amministrativo, sia il congiunto.

Rimani aggiornato