Catania

Catania, bando vigili urbani: quasi 5000 istanze per 30 posti

Fissata la data delle prove a quiz per la preselezione, curata dal Formez. I test si terranno al Palacatania di corso Indipendenza.

Sono 4.931 le istanze di partecipazione al Bando di selezione pubblica per titoli ed esami per l’assunzione a tempo pieno e determinato di 30 agenti di Polizia Municipale categoria C1, per un periodo non superiore a cinque mesi.

A renderlo noto il Comune di Catania che aggiunge come le prove a quiz per la preselezione, curata dal Formez sono state fissate nei giorni 6, 7 e 8 novembre nel Palacatania di corso Indipendenza. Il Calendario di Convocazione e la Prova Preselettiva e Banca Dati dei Quesiti sono già pubblicati nella home page del sito istituzionale: www.comune.catania.it”.

“Ogni giornata di prove nel Palacatania prevede due sessioni, di durata massima di 45 minuti ciascuna – si aggiunge nella nota dell’Ente – . I primi 150 partecipanti verranno ammessi al colloquio per la selezione finale, presumibilmente nella prima settimana di dicembre, per essere esaminati, a cura della commissione giudicatrice nominata dall’Amministrazione comunale, composta dal comandante della Polizia Municipale Stefano Sorbino, dal direttore del Personale Pietro Belfiore, dall’avvocato Paolo Maria Lucchesi(componente esterno) e dalla dipendente Maria Grazia Rapisarda, quest’ultima nella qualità di segretario verbalizzante”.

“Le coperture finanziarie della procedura concorsuale – conclude il comunicato – sono derivanti dai proventi delle multe che, secondo il codice della strada, vanno destinati anche a progetti di potenziamento dei servizi di controllo, finalizzati alla sicurezza urbana e alla sicurezza stradale”.