Università

UNICT – Come iscriversi ai corsi di laurea magistrale a numero programmato

È stato pubblicato il bando per l'ammissione al primo anno dei Corsi di Laurea Magistrale a numero programmato: di seguito tutte le informazioni relative ai requisiti richiesti, alle modalità e ai termini da rispettare.

L’Università di Catania ha pubblicato il bando per iscriversi ai corsi di laurea magistrale a numero programmato dell’Ateneo. Sono disponibili anche tutti gli allegati con informazioni e requisiti dei singoli corsi di laurea.

REQUISITI

Sono ammessi al primo anno dei Corsi di Laurea Magistrale a numero non programmato, in seguito alla verifica dell’adeguatezza della preparazione personale, tutti i candidati:

  • in possesso del titolo di laurea, di diploma universitario o di un titolo di studio conseguito all’estero e ritenuto idoneo dal competente Consiglio di corso di studio;
  •  in possesso dei requisiti curriculari descritti, per ciascun corso di studio, nei relativi allegati che costituiscono parte integrante del presente avviso.
  • in possesso di adeguata preparazione personale

Sono ammessi, inoltre, gli studenti laureandi anche di altri Atenei che, alla data di scadenza dell’avviso (13 settembre 2018), non abbiano ancora conseguito il titolo di studio richiesto e non abbiano acquisito tutti i requisiti curriculari previsti all’interno del loro percorso formativo. Tali studenti laureandi, dopo la verifica dell’adeguatezza della preparazione personale, potranno iscriversi con riserva al corso di laurea magistrale prescelto (entro il 15 ottobre 2018 senza mora, dal 16 al 31 ottobre 2018 con mora) a condizione che alla data del 10 ottobre 2018 siano in debito di non più di 30 crediti per il conseguimento del titolo, inclusi i crediti della prova finale. 

La commissione verificherà la preparazione degli studenti  sulla base dell’analisi del curriculum. Se necessario, si procederà con un i colloqui individuali che avranno inizio il 24 settembre 2018 e termineranno il 4 ottobre 2018. La sede di svolgimento è indicata, per ciascun corso di studio, negli allegati descrittivi dei singoli corsi.

 GIORNO, LUOGO E ORA DI CONVOCAZIONE
MODALITÀ E TERMINI PER L’AMMISSIONE

I candidati dovranno compilare una domanda d’ammissione online: sarà possibile farlo a partire dal 24 luglio 2018 ed entro e non oltre il 13 settembre 2018.

La domanda di ammissione, compilata da tutti i candidati, contiene l’indicazione del corso di laurea magistrale prescelto: nel caso in cui il candidato intenda chiedere la sua ammissione a più corsi di laurea, dovrà presentare una domanda per ciascun corso di laurea.

Bisognerà fornire le generalità del candidato, l’indicazione della cittadinanza, della residenza e del recapito telefonico di riferimento e, obbligatoriamente, l’indirizzo di posta elettronica.

Si dovrà compilare la domanda di ammissione ai corsi di laurea magistrale, entrando sull’home page del sito d’Ateneo, cliccando sulla sezione “SERVIZI ONLINE”, accedendo al Portale Studenti ed effettuando i seguenti passaggi:

• eseguire la procedura di registrazione al sito per coloro che non sono in possesso del codice PIN;
• ottenuto il codice, effettuare il login;
• dalla home page personale cliccare sulla voce “Prove ammissione”;
• compilare lale domanda/e di ammissione al/ai Corso/i di Laurea Magistrale Biennale;
• inserire tutti i dati richiesti;
• verificare la correttezza dei dati inseriti;
• compilare l’autocertifìcazione relativa agli studi svolti (per la verifica del possesso dei requisiti curriculari);
• confermare la domanda;
• stampare il promemoria che riporta i dati inseriti.

Il  candidato che stia per conseguire la laurea presso questo Ateneo deve verificare che il proprio curriculum  sia aggiornato e, in caso affermativo, spuntare la relativa casella in calce alla domanda di iscrizione. Qualora, invece, uno o più degli esami superati non risultino ancora registrati, deve compilare online un’autocertifìcazione relativa solo agli esami mancanti, con le modalità e nei termini indicati.

Il candidato che abbia conseguito o stia per conseguire la laurea presso altro Ateneo deve compilare un’autocertificazione degli studi svolti, secondo il modello che troverà disponibile nella sua pagina personale (a seguito della conferma della domanda di partecipazione), da inoltrare come allegato in formato pdf. Si indicherà:

  • l’anno accademico di inizio degli studi (riferito alla prima immatricolazione);
  •  la durata normale del corso di studio;
  • gli esami superati con l’indicazione, per ciascuno di essi, del settore scientifico disciplinare (SSD) a cui afferisce l’insegnamento, del numero di CFU e del voto conseguito.

A seguito di verifica, entro la data indicata nei singoli avvisi, sul sito dell’Ateneo sarà pubblicato l’elenco di tutti gli ammessi, specificando i candidati che dovranno sostenere il colloquio.

N.B. Per i corsi di laurea magistrale delle Professioni sanitarie, si fa riferimento a quanto previsto dal Decreto ministeriale di prossima pubblicazione, integrando la domanda con la compilazione on line della Scheda dei titoli idonei per la valutazione e dell’eventuale “Richiesta di ammissione in deroga” (quest’ultima solo per coloro che sono in possesso dei requisiti previsti dal decreto ministeriale sopra citato).

Quanto ciò riportato è utile solo a titolo informativo. Per quanto non espresso, si raccomanda un’attenta lettura del Bando ufficiale e degli avvisi pubblicati dall’Università degli Studi di Catania, che costituiscono in maniera insindacabile gli unici documenti validi.

Redazione

Articoli scritti dalla Redazione.

Altro... bando, laurea magistrale, numero programmato, slide
Scoperto il formaggio più antico del mondo da un team di ricercatori catanesi

Un gruppo di ricercatori dell'Università degli Studi di Catania ha scoperto il formaggio più antico del mondo in Egitto.

Corte di Cassazione: pubblicato bando tirocinio per 60 laureati

Una nuova opportunità per i giovani laureati in Giurisprudenza che desiderano intraprendere la propria carriera in Magistratura: affiancheranno i magistrati...

Chiudi