Film Telefilm Serie televisive

13 Reasons Why: Netflix annuncia terza stagione

Netflix annuncia la prossima stagione di 13 Reasons Why: le novità previste.

A meno di un mese dall’uscita della seconda stagione, Netflix ha annunciato con un promo video l’arrivo del terzo capitolo di 13 Reasons Why previsto per il 2019. La terza stagione del teen drama creato da Brian Yorkey, e basata sul romanzo 13 di Jay Asher, non sarà più incentrata sul suicidio di Hannah Baker – che sparirà dalle scene -, ma sulle storie degli altri protagonisti della serie. Niente più audiocassette o polaroid, nel video promo si intravede un armadietto della scuola Liberty High ed una combinazione di numeri.

Ma la terza stagione è davvero necessaria? Secondo alcuni no, in quanto le ragioni del suicidio sono state già risolte nel corso della prima stagione. Secondo altri, invece, dopo la fine del processo per il suicidio di Hannah, 13 Reasons Why 3 servirà a portare avanti le cause degli studenti che si battono contro gli atti di bullismo.

Del resto il finale della seconda stagione ha fatto capire al telespettatore che la storia non si è ancora conclusa. Una nuova alba sorgerà quindi sulla Liberty High, teatro di violenze e abusi.  L’attenzione sarà così focalizzata su Tyler, nuova vittima dei bulli, e sull’aiuto datogli da Cley, Justin, Jessica, Alex e Zach.

 

A proposito dell'autore

Viviana Guglielmino

Classe 1994, studentessa di lettere moderne presso l'Università degli studi di Catania. Scrivo per passione e leggo per diletto. Amo la storia, la moda (in tutte le sue sfumature) e la mia collezione di Vogue

Rimani aggiornato