Università

UNICT – “Leggere, tradurre, pensare”: giornate di studi sull’interpretazione dei testi

Appuntamento con il seminario "Leggere, tradurre, pensare" giornate di studi ai Benedettini per celebrare la "Giornata dei Dottorati italiani di Scienze del Testo e dell’Interpretazione".

Giovedì 7 e venerdì 8 giugno, nell’Auditorium del Monastero dei Benedettini, si svolge la Giornata dei Dottorati italiani di Scienze del Testo e dell’Interpretazione dal titolo “Leggere, tradurre, pensare“.

I lavori prenderanno il via giovedì 7 giugno alle 15, dopo i saluti istituzionali del prorettore dell’Università di Catania Giancarlo Magnano San Lio e del direttore del Disum Marina Paino. A introdurre la tematica saranno i docenti Alberto Giovanni Biuso (Filosofia Teoretica, Università di Catania) e Antonio Pioletti (emerito di Filologia Romanza, Università di Catania).

Nel corso dei due giorni di lavori saranno presentati i dottorati degli atenei di Roma “La Sapienza” in “Studi di lingua, letteratura e traduzione inglese” (coordinatore Giorgio Mariani), “Scienze del Testo dal Medioevo alla Modernità: filologie medievali, paleografia e studi romanzi” (coordinatrice Nadia Cannata) e in “Italianistica” (coordinatrice Beatrice Alfonzetti); dell’Università di Bologna in “Traduzione, interpretazione e interculturalità” (coordinatrice Raffaella Baccolini, delegata Silvia Bernardini) e dell’Università di Catania in “Scienze dell’Interpretazione” (coordinatore Antonio Sichera).

Giovedì 7 giugno alle 20:30, il convegno prevede inoltre una conversazione itinerante sul futuro della ricerca al Monastero dei Benedettini, curata dall’associazione Officine Culturali e dai dottorandi di Unict.

Il programma dell’evento:

Da TWITTER

Seminario permanente di studi “Le migrazioni e la città: il sapere agito” @liveunict http://www.radioradicale.it/scheda/595736/seminario-permanente-di-studi-le-migrazioni-e-la-citta-il-sapere-agito

Potremmo definire le Biblioteche riunite “la Cappella Sistina del sapere”.
#Meraviglie #Rai1 @ComunediCatania @monasteroct @liveunict

Al centro del Chiostro di Levante è incastonato uno spettacolare “Caffeaos”, cioè “CoffeeHouse”, dove i monaci prendevano il caffè.
#Meraviglie #Rai1 @ComunediCatania @monasteroct @liveunict

Load More...