Eventi

Catania, torna l’Umbertata: il programma completo dell’evento 

Un progetto per promuovere in modo corale il lavoro, la solidarietà, l'attivismo e anche il sano divertimento tra festa, musica e teatro.

La Parrocchia Crocifisso dei Miracoli di Catania promuove la settima edizione della manifestazione intitolata “Umbertata”, avente quest’anno come slogan “Il lavoro cuore della città. Insieme condividiamo il nostro futuro”Il progetto, infatti, è volto ha creare un’occasione affinché si possa realizzare un cammino condiviso tra i cittadini e tutti coloro che forniscono una significativa espressione di società civile, attraverso la realizzazione di attività di solidarietà, di accoglienza, di lotta alla corruzione, di sostenibilità, di legalità, di cultura e di nuovi stili di vita.

La manifestazione avrà luogo il 27 maggio 2018 a piazza Ettore Majorana, meglio nota come piazza Umberto o come “piazza dei due chioschi”. Sarà un connubio di musica, relax, incontri e confronti, volontariato, associazionismo, laboratori interattivi per piccoli e grandi, spettacoli, comicità e tanto altro. “Crediamo fermamente che sia sempre più urgente far crescere una cultura della partecipazione “dal basso” – si può leggere nella descrizione dell’evento su Facebook – perché ogni cittadino possa incidere direttamente sulla vita della città. E oggi più che mai, uno dei primi strumenti necessari per mettere tutti nelle condizioni di coinvolgersi e di esercitare la democrazia è il lavoro. Il lavoro, secondo noi, è la vera urgenza di questa città. Ecco perché abbiamo pensato di mettere al centro di questa edizione dell’umbertata proprio questo tema”. 

La giornata sarà caratterizzata da due momenti cardine: uno, alle ore 10:00, quando verranno avviate le attività dei tanti workshop, stand e laboratori promossi dalle varie associazioni presenti; un altro, alle ore 17:30, quando la piazza prenderà la forma di un grande teatro all’aperto all’interno del quale verranno esibite tutte le creazioni realizzate la mattina all’interno delle varie attività, da quelle strettamente teatrali a quelle di tutt’altro genere. Tra le varie associazioni partecipanti troviamo: Sism (Smile x Project Catania) con i suoi clown, giocolieri e palloncini, ASA (Associazione Solidarietà Adozioni – Onlus) con un laboratorio di lettura per bambini, Integrarti con un laboratorio di body percussion, Emergency Ong con un laboratorio utilizzante visori Realtà Virtuali, Fate di Carta, Centro aiuto alla vita – Barriera e tante tante altre.

Dalle 10:00 alle 13:00 sarà possibile svolgere attività sportive predisposte sia per grandi sia per piccini e durante tutta la giornata gli intervenuti potranno usufruire dei diversi punti di ristorazione ricreati. Tanti i workshop sulla tematica del lavoro che forniranno occasioni di confronto, di riflessione e di informazione su molteplici ambiti dell’occupazione. “Il sogno di una città democratica si realizzerà se ogni persona verrà messa nelle condizioni di avere un lavoro dignitoso. E’ dunque nostro desiderio promuovere, valorizzare, sollecitare l’attivazione di circuiti virtuosi in questa prospettiva”.