Film Telefilm Serie televisive

Le serie TV da guardare durante le vacanze di Pasqua

Quale modo migliore di passare le vacanze di Pasqua se non in compagnia di una bella serie TV? Ecco alcuni titoli da vedere tutti d'un fiato

Siete pronti per il weekend pasquale fatto di colombe farcite e uova di cioccolato? Noi assolutamente sì. Ma oltre alla gran scorpacciata di cibo, tra pranzi maestosi e scampagnate, questi pochi giorni di vacanza possono essere impiegati tra gite fuori porta o, come piace a noi, recuperando le serie TV.

Il tempo a disposizione non è molto perché le vacanze pasquali finiscono in un batter d’occhio, ma ci sono alcune serie TV – costituite da poche stagioni o poche puntate – da vedere tutte d’un fiato. Abbiamo selezionato 10 titoli, qual è la vostra preferita?

1. Una serie di sfortunati eventi

La seconda stagione uscirà su Netflix il 30 marzo, proprio in procinto delle festività pasquali. La trama segue le sfortunate vicende degli orfani Baudelaire perseguitati dal loro malvagio tutore, lo zio conte Olaf (interpretato da Neil Patrick Harris), disposto a tutto pur di impossessarsi della loro eredità.

2. Revenge

Quattro stagioni da vedere tutte d’un fiato grazie alla trama intricata e piena di colpi di scena. La serie, ispirata al conte di Montecristo di Alexandre Dumas, ha come tema principale la vendetta (da qui il titolo) di Amanda Clarke che, sotto la falsa identità di Emily Thorne, si trasferisce negli Hamptons per riabilitare il nome di suo padre che in passato fu incastrato ingiustamente dai Grayson, una ricca e potente famiglia.

3. Girlboss

Di GirlBoss non ci resta che una sola divertente stagione. Si tratta della vera storia di Sophia Amoruso, una ragazza ribelle e amante della moda vintage che con il lancio del negozio online “Nasty Gal” diventa un’imprenditrice di successo.

4. Big Little Lies

Si tratta della serie del momento, nonché vincitrice di Emmy e Golden Globe. Il cast è a dir poco stellare e la seconda stagione, che uscirà prossimamente, vedrà Meryl Streep aggiungersi al team. La prima stagione di Big Little Lies è composta da sette episodi dalla durata di un’ora ciascuno.

5. The End of the F**king World

Produzione Made in England dal tono tragicomico, costituita da 8 brevi episodi dalla durata di venti minuti ciascuno, mandata in onda da Netflix. I protagonisti sono gli adolescenti James (Alex Lawther) e Alyssa (Jessica Barden) che, frustrati dal loro contesto familiare, decidono di scappare rendendosi indipendenti e liberi. Una cornice quasi “holdeniana” che però avrà un epilogo drammatico. Infatti, nonostante l’entusiasmo della fuga, i due giovani si troveranno ben presto a fare i conti con i rischi e le conseguenze delle loro azioni.

6. Love

Netflix ha da poco rilasciato la terza ed ultima stagione di Love, serie irriverente da guardare tutta in una volta. La trama ruota attorno alla relazione romantica tra Mickey, una ragazza ribelle e sfrontata, e Gus, un giovane timido e insicuro.

7. Dark

Se amate le trame noir, Dark è la serie che fa per voi. Ambientata nel 2019, la serie si snoda in tre archi temporali legati dalla scomparsa di due bambini. Le conseguenti ricerche porteranno alla luce misteri e oscuri segreti che la piccola cittadina tedesca nasconde. Su Netflix è disponibile la prima stagione, composta da 10 episodi, mentre la seconda è ancora in produzione.

8. Le regole del delitto perfetto

Riuscire a finire questa affascinante serie durante il periodo pasquale è un po’ difficile, ma per la trama avvincente Le regole del delitto perfetto merita una menzione speciale dentro questa lista. Protagonista è il premio Oscar Viola Davis nei panni dell’avvocato Annalise Keating. Finita da poco la sua quarta stagione, la serie non ha smesso di appassionare gli spettatori già in trepidante attesa della quinta (che verrà rilasciata nel 2019). Del resto una produzione firmata Shonda Rhimes, “madre” di Grey’s Anatomy e Scandal, non poteva di certo deludere.

9. Atypical

Su Netflix è disponibile la prima stagione composta da 8 episodi. Protagonista è Sam, un ragazzo affetto da sindrome dello spettro autistico, che giunto alla soglie dei 18 anni sente che è arrivato il momento per lui di trovare l’amore e reclamare la propria indipendenza.

10. Dear White People

Dear White People mette in luce le problematiche razziali raccontate da studenti afroamericani, iscritti in una prestigiosa università statunitense, che attraverso la radio danno voce alle proprie idee. La prima stagione conta dieci episodi dalla durata di 30 minuti ciascuno.