Calcio Catania

CALCIO CATANIA – Verso la Reggina: la conferenza stampa di Lucarelli [VIDEO]

La squadra rossazzurra di scena al Massimino contro la Reggina, Lucarelli: "Si dovrà vincere a tutti i costi, settimana decisiva per chi sta sopra in classifica".

Il Catania tornerà a giocare in casa domenica 18 marzo contro la Reggina, in cerca di riscatto della gara d’andata persa amaramente e con la convinzione di continuare l’inseguimento nei confronti del Lecce, impegnato questa settimana sul campo di Cosenza.

Dopo il pareggio esterno contro la Sicula Leonzio, ad aprire le danze c’ha pensato mister Lucarelli, disponibile nel rispondere alle domande dei cronisti accorsi in conferenza stampa: “Sicuramente saranno sette giorni molto importanti, con tre partite ravvicinate ed un viaggio lungo verso Bisceglie da dover affrontare. Cercheremo di usufruire di tutta la nostra rosa a disposizione, perché reputo tutti importanti e perché si dovrà fare di necessità virtù, avendo anche qualche acciacco di troppo, soprattutto in mezzo al campo. Sarà sicuramente una settimana decisiva per chi sta in alto alla classifica, chi tra tutte farà più punti nelle tre partite metterà sicuramente un’importante freccia per la vittoria finale“.

Lucarelli ha pure parlato della situazione infortuni in casa rossazzurra: “Caccavallo non si sta curando neanche a Catania e quindi non è con noi, è ancora in piena fase riabilitativa; Russotto pian piano sta tornando ma non è ancora disponibile per i 90 minuti e bisognerà gestirlo con degli spezzoni di gara. Biagianti questa settimana ha avuto qualche acciacco, così come Mazzarani che però potrebbe essere recuperabile per la partita di domenica“.

Con tutto il rispetto che abbiamo per la Reggina – ha concluso Lucarelli –, e la partita d’andata ne è un esempio lampante, lo ribadisco ancora una volta: domenica si andrà in campo per vincere senza se e senza ma“.

Rimani aggiornato