Scuola

Concorso docenti 2018: chi può partecipare

Concorso docenti 2018: a chi è rivolto il bando? I requisiti di ammissione per gli aspiranti docenti.

È stato pubblicato il bando del primo concorso docenti del 2018, finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato di insegnanti nelle scuole secondarie di primo e di secondo grado, così come per il sostegno della scuola secondaria. 

Possono partecipare al concorso gli aspiranti insegnanti che possiedono già un’abilitazione all’insegnamento in una o più classi di concorso, nella scuola seconda di primo o di secondo grado o per i posti di sostegno. I titoli posseduti devono essere stati conseguiti entro il 31 maggio 2017. Inoltre, i candidati che si presenteranno per la classe A23 (Italiano l2) dovranno possedere i titoli di specializzazione stabiliti dal decreto del Ministro n.92 del 23 febbraio 2016.

Anche gli insegnanti tecnico-pratici possono partecipare al concorso, ma devono essere stati iscritti in graduatorie ad esaurimento o nella seconda fascia di quelle di istituto entro il 31 maggio 2017.

Con riserva, al concorso per i posti di sostegno possono accedere anche docenti abilitati che abbiano conseguito la specializzazione entro il 30 giugno 2018, con percorsi avviati entro il 31 maggio 2017. Saranno in seguito accertati i requisiti di ammissione.