Cronaca

CATANIA – Ancora uno studente investito in circonvallazione: gravi le condizioni di Ivan

In prognosi riservata un ventottenne seminarista investito sabato scorso in circonvallazione. Dopo il trauma cranico riportato è attualmente ricoverato nella rianimazione del Garibaldi-Nesima.

Si chiama Ivan Garofalo, il giovane seminarista di Adrano investito all’altezza del tondo Gioeni la notte tra sabato 18 e domenica 19 novembre.

Il ragazzo, nel tentativo di attraversare la strada, intorno all’1.30 di notte, è stato improvvisamente travolto da una Toyota Yaris che lo ha fatto sbalzare in avanti per molti metri. Il conducente dell’auto che lo ha investito, è un giovane della sua stessa età. Il sinistro sarebbe avvenuto precisamente in viale Odorico da Pordenone angolo via Giambattista Grassi. 

Per il violento trauma cranico  riportato durante l’impatto,  Ivan è stato ricoverato presso il reparto di rianimazione dell’Ospedale Garibaldi di Nesima, dove si trova attualmente in coma farmacologico. I medici non si sono espressi circa l’evolversi delle condizioni del giovane. 

LEGGI ANCHE

Nel nome di Danilo: studenti lanciano petizione per l’attraversamento pedonale

Rimani aggiornato

Università di Catania