Altro

UNICT – Rafforzare competenze trasversali degli studenti: il progetto finanziato dal Miur

Un incontro per spiegare gli interventi dell’Ateneo catanese per migliorare le competenze dei docenti e quindi l’offerta didattica erogata. Il progetto è finanziato dal Miur per abbreviare i tempi di conseguimento del titolo di studio e migliorare l’occupabilità dei laureati, intervenendo sulla didattica.

Mercoledì 27 settembre alle 15,30, nell’aula magna del Palazzo centrale dell’Università di Catania, si terrà la giornata di presentazione delle azioni di qualificazione e aggiornamento delle competenze rivolte al personale docente dell’Ateneo e finalizzate al miglioramento delle modalità di erogazione della didattica.

L’iniziativa scaturisce da un progetto – finanziato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, nell’ambito delle azioni inserite nella Programmazione Triennale 2016-2018 dell’Università di Catania -, il cui obiettivo è quello di potenziare le abilità acquisite dagli studenti, abbreviare i tempi in cui conseguono il titolo e migliorare l’occupabilità dei laureati attraverso specifiche azioni formative destinate alle diverse categorie del corpo docente.

A illustrare il progetto – alla presenza del rettore Francesco Basile – saranno il responsabile scientifico, prof. Ettore Felisatti (dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia applicata, Università di Padova), il prof. Roberto Cellini (delegato alla Programmazione strategica di Ateneo), la prof.ssa Bianca Maria Lombardo (delegata alla Didattica di Ateneo), la prof.ssa Venera Tomaselli (dipartimento di Scienze politiche e sociali), il dott. Cristiano Corsini (dipartimento di Scienze della Formazione) e la dott.ssa Francesca Verzì (Nucleo di Valutazione).

Nel corso dell’incontro, verranno inoltre presentati i risultati dell’analisi del questionario somministrato ai docenti, fra giugno e luglio 2016, per rilevare le “pratiche” didattiche attuate, opinioni e atteggiamenti, sulla base dei quali sono stati definiti i percorsi e i contenuti delle attività formative.

Rimani aggiornato