Attualità

ULTIMA ORA – Aeroporto di Catania chiuso per caligo, voli dirottati

L’aeroporto Fonatanarossa di Catania è stato chiuso a causa della fitta nebbia che nelle ultime ore sta colpendo la città.

Dopo i problemi avuti a causa della cenere dovuta all’eruzione dell’Etna, l’aeroporto di Catania chiude nelle prossime ore a causa del caligo, cioè la nebbia marittima che sta colpendo la città. I voli in arrivo sono stati dirottati negli aeroporti di Palermo e Comiso e, ancora una volta, si stanno registrando numerosi disguidi per i passeggeri.

La Sac ha dichiarato che l’aeroporto: “è attualmente chiuso per la presenza di un fitto banco di nebbia proveniente dal mare che, riducendo su pista e piazzali la visibilità al di sotto del limite consentito dei 550 metri, ha costretto alla sospensione delle attività di volo, decolli e atterraggi. Alcuni aerei in arrivo sono stati dirottati su Palermo e Comiso”.

Aggiornamenti ore 22.40: riaperto lo scalo di Fontanarossa

Università di Catania