Film Telefilm Serie televisive

TELEFILM – Novità in arrivo per gli amanti di The Big Bang Theory

 

È ufficiale: The Big Bang Theory andrà in onda fino al 2019. Cbs e Warner Bros. hanno infatti confermato che la serie verrà rinnovata per altre due stagioni, senza escludere altri possibili episodi per il futuro. L’intero cast continuerà a essere presente, comprese le attrici Mayim Bialik e Melissa Rauch (interpreti rispettivamente dei personaggi Amy e Bernadatte) attualmente in attesa di rinnovo del contratto.

The Big Bang Theory, attualmente giunta alla decima stagione, entra così di diritto nell’elenco dei telefilm più longevi, assieme a serie tv come Friends o Grey’s Anatomy.  Vincitrice di numerosi premi (AFI Awards, People’s Choice Awards, Emmy Awards e Golden Globe) la sit-com continua a mantenere ottimi ascolti, anche se ormai molti fan lamentano uno scadimento della serie, sia in termini di qualità che di sviluppo dei personaggi.

Nonostante queste critiche, le vite e le vicende dei protagonisti della serie continuano ancora a far ridere e a sollevare interesse, al punto che recentemente la Cbs ha ordinato anche la prima stagione di The young Sheldon, un prequel incentrato sull’infanzia di Sheldon Cooper, uno dei personaggi principali di TBBT.

La conferma dello sviluppo di questo prequel è stata data solo di recente e sono ancora poche le informazioni relative alla sua organizzazione: non sono stati infatti forniti dettagli relativi al numero di episodi o una data specifica per il rilascio del pilot. A fare le veci del giovane Sheldon sarà Iain Armitage, mentre Jim Parsons sarà la voce narrante della serie. Il ruolo della madre verrà affidato a Zoe Perry, figlia di Laurie Metcalf e interprete della madre di Sheldon in TBBT.