Scuola

TFA SOSTEGNO – Rinviate le date dei test preliminari: la nota del Miur

A pochi giorni dalla comunicazione del numero dei posti disponibili per il TFA sostegno in ciascuna Università italiana e delle date dei test preliminari arriva la retromarcia del Miur con lo slittamento delle date.

I giorni previsti per le prove, indistintamente dai corsi, erano il 19 e 20 aprile ma coincidevano con due delle date delle prove suppletive del concorso a cattedra 2016, causando incompatibilità ai docenti interessati e aventi diritto a entrambe le procedure. Il sindacato ANIEF ha immediatamente richiesto al Miur di intervenire e lo stesso è stato per l’interrogazione parlamentare di Sinistra Italiana che ha chiesto di spostare le date a maggio, invitando ad aumentare anche i posti. Quest’ultima osservazione è stata portata avanti anche dal sindacato Cisl per la disparità che intercorre tra i 240 posti della Sardegna e i 370 del Molise.

Attualmente il Miur non ha comunicato ancora le nuove date, ma ha inviato una nota a tutte le Università interessate per diffondere la notizia dello slittamento delle date.

Di seguito la nota: slittamento date dei test preliminari per il TFA sostegno.