Università

UNICT – Studenti egiziani a Catania tentano di parlare in italiano [VIDEO]

Un’importante occasione di scambio culturale tra l’Italia e l’Egitto è stata rappresentata dal master internazionale in “Conversation of Antique Photographs and Paper Heritage” promosso dall’Università di Catania e dall’Università Helwan (Il Cairo), Ambasciata d’Italia in Egitto e Centro Italo Egiziano per la Conservazione delle antiche fotografie e del patrimonio cartaceo (EICAP).

Il master ha portato a Catania ventidue studenti egiziani per un periodo di stage. Molti docenti dell’Ateneo catanese, inoltre, si sono recati personalmente al Cairo per tenere delle lezioni, tra questi Enrico Ciliberto (coordinatore del master), Filippo Stanco, Giuseppe Politi, Stefania Stefani e Simona Inserra.

Il prof. Filippo Stanco, a proposito di questa esperienza, ha dichiarato su Zammù Multimedia: “Conversando con i ragazzi ho capito quanto importante fosse per loro vivere, seppur per un periodo limitato, in Italia. Hanno visitato e studiato tutti i monumenti di Catania, hanno assaggiato (quasi) tutti i piatti della nostra tradizione gastronomica. Hanno vissuto insieme a studenti italiani godendo del reciproco scambio di conoscenze. Non ultimo, hanno cercato di imparare la lingua Italiana, quantomeno i rudimenti. Ci siamo divertiti molto a girare questo video. Loro sanno che la loro pronuncia non era perfetta e che il dizionario era limitato. E sanno anche che potrebbero sembrare un po’ buffi. Immagino che lo stesso effetto farebbe un video di noi italiani che parliamo in arabo. Ma il loro entusiasmo è contagioso e può far capire anche ai nostri studenti quanto arricchente possa essere una esperienza internazionale”. 

Guarda il video di Zammù Tv: