Musica

MUSICA – Mannarino incontra i fan a Catania

Il 13 gennaio uscirà il quarto album di Alessandro Mannarino, “Apriti Cielo”, anticipato dall’omonimo singolo che su Spotify ha superato in due settimane dall’uscita 200.000 streaming oltre ad aver raggiunto il 1° posto della classifica dei brani più virali.

Lo stesso 13 gennaio partirà dalla Feltrinelli di Torino l’instore tour del cantautore romano che lo porterà nelle principali città italiane per una serie di “incontri a cielo aperto”, ovvero delle occasioni uniche per incontrare l’artista. Tra le tappe ovviamente non poteva mancare quella etnea: Mannarino sarà, infatti, a Catania sabato 21 gennaio. Il firmacopie comincerà alle ore 18 e si terrà alla Feltrinelli sita in Via Etnea. 

Queste tutte le date dell’instore tour:

Venerdì 13 gennaio – Torino – Feltrinelli, Stazione Porta Nuova – ore 18.30;

Sabato 14 gennaio – Milano – Feltrinelli, P.za Piemonte – ore 18.00;

Domenica 15 gennaio – Roma – Feltrinelli, Via Appia nuova 427 – ore 18.00;

Lunedì 16 gennaio – Lecce – Feltrinelli, Via Templari 9 – ore 18.30;

Martedì 17 gennaio – Bari – Feltrinelli, Via del melo 119 – ore 18.30;

Mercoledì 18 gennaio – Pescara – Feltrinelli, Via Trento – ore 18.00;

Giovedì 19 gennaio – Napoli – Feltrinelli, P.za dei Martiri – ore 18.00;

Venerdì 20 gennaio – Palermo – Feltrinelli, Via Cavour – ore 18.00;

Sabato 21 gennaio – Catania – Feltrinelli, Via Etnea – ore 18.00;

Lunedì 23 gennaio – Cagliari – Feltrinelli, Via Paoli – ore 18.00;

Martedì 24 gennaio – Latina – Feltrinelli, Via Diaz – ore 18.00;

Mercoledì 25 gennaio – Bologna – Feltrinelli, P.za Ravegnana – ore 18.00;

Giovedì 26 gennaio – Firenze – Feltrinelli RED, P.za della Repubblica – ore 18.00.

 

A proposito dell'autore

Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone nasce nell'estate di Italia '90. Cresce a Mineo dove due grandi passioni cominciano a stregarlo: la Musica e lo Sport (in particolare il calcio). In pianta stabile a Catania, il suo nome è sinonimo di concerto: se andate a un live, con ogni probabilità, lo trovate lì da qualche parte. Giornalista e laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni, coordina la redazione di LiveUnict.