Libri

SPAZIO AL SUD – A Taormina un incontro “Noir, tra Scilla & Cariddi”

Visto il successo registro nelle edizioni precedenti, riparte “SPAZIO al SUD”, un incontro tra autori emergenti siciliani e non che si confronteranno sulle tematiche dei loro libri con un appassionante dialogo con i lettori.

Il caffè letterario partirà sabato 17 dicembre alle ore 17.30 presso la Sala Saffo” del Palazzo Duchi di S. Stefano. A condurre lettori e autori, la giornalista Milena Privetera, una garanzia di professionalità. Il “Noir” sarà il tema portante della manifestazione, che vedrà autori del sud come i siciliani Vincenzo Maimone ed Alberto Minnella ed autori calabresi come Fernando Muraca, Maurizio Polimeni e Cristina Marra, ideatrice del “Festival del Giallo” di Cosenza e di “Lipari Noir”.

La scelta del “Noir”  è dettato dal grande interesse esploso negli ultimi anni intorno a questo genere letterario. Il termine “noir” racchiude spesso etichette tra di loro molto diverse, come mystery, procedural, legal thriller, spy-story, hard-boiled, che nei paesi di lingua anglosassone diventano thriller, detective o crime novel, in quelli di lingua tedesca kriminalroman, in quelli di lingua francese noir o polar, e infine in lingua spagnola novela negra.

L’evento è organizzato dall’associazione “Arte&Cultura a Taormina”, presieduta da Maria Teresa Papale e sponsorizzato dall’Associazione Albergatori di Taormina e grazie all’appoggio del Presidente della Fondazione Mazzullo, Alfio Auteri.