Università di Catania

UNICT – Il prof. Rossitto dovrà risarcire l’Ateneo per danno all’immagine

Dovrà risarcire l’Università di Catania di 60 mila euro. Si tratta del prof. Rossitto, protagonista dello scandalo per aver chiesto favori sessuali in cambio di buoni voti a alcune studentesse. 

unict-1

L’ex docente, che insegnava Economia a Scienze politiche, dovrà risarcire l’Ateneo catanese per danno all’immagine: la cifra da versare è di 60 mila euro. L’anno scorso Rossitto era stato chiamato a risarcire 40 mila euro, ma la Corte dei Conti ha accolto l’appello della procura regionale.

La posizione dell’imputato è stata aggravata dal fatto che fosse proprio un docente universitario, un educatore; il suo atteggiamento ha influito negativamente sull’immagine dell’Ateneo. Il caso era scoppiato nel 2009, quando due studentesse avevano denunciato le avances da parte del professore.