Altro

ULTIM’ORA – È morto Umberto Veronesi

Foto Roberto Monaldo / LaPresse 02-09-2011 Cernobbio (Como) Economia Workshop the European House - Ambrosetti Nella foto Umberto VeronesiPhoto Roberto Monaldo / LaPresse 02-09-2011 Cernobbio (Como) Workshop the European House - Ambrosetti In the photo Umberto Veronesi

Foto Roberto Monaldo / LaPresse 02-09-2011 Cernobbio (Como) Economia Workshop the European House - Ambrosetti Nella foto Umberto Veronesi Photo Roberto Monaldo / LaPresse 02-09-2011 Cernobbio (Como) Workshop the European House - Ambrosetti In the photo Umberto Veronesi

Il mondo della ricerca e della scienza dice addio a Umberto Veronesi, deceduto a 90 anni nella sua casa di Milano. Fondatore della fondazione che porta il suo nome, è stato sempre impegnato nella lotta contro il cancro.

Nato nel 1925 a Milano, aveva conseguito la laurea in Medicina nell’Università statale milanese. Dopo l’esperienza all’estero presso l’Istituto nazionale dei tumori, ne è diventato direttore nel 1975. Nel 1982 ha fondato la scuola europea di oncologia medica e nel 1991 l’Istituto europeo di oncologia (Ieo). Risale invece al 2003 la Fondazione Umberto Veronesi, con cui ha cercato di portare avanti un modo “rivoluzionario” di approcciarsi al cancro al seno. 

Ma erano anche altri gli interessi che aveva a cuore, come l’eutanasia, la cultura scientifica e l’alimentazione vegetariana. Si è distinto anche per la battaglia condotta affinché nascessero gli Irres, istituti di ricovero e di cura dal carattere scientifico.