Università

UNICT – I laureandi devono pagare le tasse? Ecco come procedere e le sessioni di laurea

laurea-prove-finali-unictSi avvicinano nuove sessioni di laurea per gli studenti dell’Università di Catania. Ecco alcune informazioni, fornite dall’Ateneo, sulle prove finali. 

Generalmente il calendario con le attività formative dei singoli corsi di studio viene approvato entro il 20 settembre e tempestivamente pubblicizzato. Le prove finali per il conseguimento del titolo di studio – a.a.2016-17 – si svolgono secondo il calendario didattico: sono previste almeno 3 sessioni opportunamente distribuite nell’arco dell’anno, tra il 15 gennaio 2017 ed il 10 dicembre 2017.

Lo scorso giugno, il Rettore Giacomo Pignataro e gli uffici competenti, avevano approvato la modifica a sostegno degli studenti laureandi che potrebbero conseguire ritardi nella laurea. Infatti, i laureandi, iscritti nell’anno accademico 2015-16, che hanno compilato regolare domanda di laurea online entro i termini previsti, ma che non conseguono il titolo entro il 10 dicembre 2016:

  • se sono in debito della sola prova finale non dovranno rinnovare l’iscrizione all’a.a. 2016-17 e potranno laurearsi entro e non oltre il 31 marzo 2017, operando soltanto lo spostamento della domanda di laurea al nuovo appello, secondo le procedure online e le scadenze previste. Qualora non riescano a conseguire il titolo entro il 31 marzo 2017, dovranno rinnovare l’iscrizione al nuovo anno accademico ed effettuare il pagamento delle tasse dovute, senza addebito di mora;
  • se sono in debito anche di esami di profitto, dovranno rinnovare l’iscrizione all’anno accademico 2016-17 con il pagamento della prima rata della tassa di iscrizione entro il 15 dicembre senza addebito di mora. La mancata iscrizione comporta l’interruzione degli studi che potranno essere ripresi solo nell’anno accademico successivo con le modalità di cui al punto 4.3.

Ricordiamo che, per il pagamento delle tasse, chi si è iscritto all’a.a. 2016-17 e conseguirà il titolo entro il 31 marzo 2017 avrà diritto ad un rimborso di € 150,00 sul pagamento effettuato come prima rata della tassa di iscrizione a.a. 2016-17.

LAUREANDI ISCRITTI CON RISERVA ALLE LAUREE MAGISTRALI

Per i laureandi, che si sono iscritti con riserve ad un corso di laurea magistrale biennale, il termine per regolarizzare l’iscrizione al primo anno – a seguito del conseguimento del titolo- è fissato al 10 dicembre. Sono considerati laureandi coloro che alla data del 10 ottobre abbiano conseguito almeno 150 crediti

LAUREANDI PROFESSIONI SANITARIE

Nel caso dei corsi di studio nelle Professioni sanitarie, considerando il carattere abilitante del titolo di studio all’esercizio della professione, le sedute di laurea per ciascun anno accademico sono determinate con decreto ministeriale. Sono previste due sedute nell’arco dell’anno accademico così collocate:

  • la prima seduta tra ottobre e novembre;
  • la seconda seduta tra marzo e aprile.

Per l’anno accademico 2015-16, la prima seduta sarà quella di ottobre/novembre 2016 e la seconda quella di marzo/aprile 2017.