Attualità In Copertina

Tutti pazzi per Marzamemi: la meta preferita dagli studenti

piazza marzamemi

Tra i paesaggi del Siracusano, lungo la costa, esiste un posto magico. Si chiama Marzamemi ed è ormai la meta preferita da molti studenti e giovani.

marzamemi 1

La bella Marzamemi ha il fascino del borgo marinaro. Divisa tra Noto e Pachino, in estate diventa uno dei luoghi più frequentati in Sicilia, accogliendo turisti di tutte le età, ma soprattutto i ragazzi, che trovano in Marzamemi l’ambiente perfetto per una vacanza.

Durante il giorno, la zona di Marzamemi è ricca di spiagge meravigliose da poter visitare. Prima tra tutte e meta di molti catanesi, è San Lorenzo che col suo mare cristallino e la sabbia chiara si trova a pochi passi di distanza. La costa riserva tante altre sorprese da scoprire: il paesaggio lussureggiante della spiaggia di Calamosche, una caletta attorniata da rocce e fitta vegetazione; la riserva naturale di Vendicari che, oltre alle spiagge, offre itinerari ed escursioni alla scoperta di un luogo incontaminato. Se invece si parte da Marzamemi, in direzione Portapalo, si susseguono numerose spiagge. Nella stessa zona, molto frequentata quella di Carratois, dove la domenica si può osservare il tramonto in compagnia di buona musica e di un cocktail.

Marzamemi è un insieme di colori e di angoli nascosti. È l’azzurro, il bianco e il rosso dei locali caratteristici, quelli che incontri per le viuzze di piazza Regina Margherita. Marzamemi è anche lo scorcio di mare e di cielo che può essere catturato attraverso i vicoletti, che si diramano e che nascondono angoli da fotografare.

Il borgo marinaro, molto tranquillo in inverno, si trasforma durante la stagione estiva. Soprattutto nelle ore tarde raccoglie giovani provenienti da paesi siciliani e da ogni parte d’Italia. Marzamemi ha una movida invidiabile: tutti  si incontrano lì per ballare sotto le stelle e per rallegrare l’atmosfera. I locali, con la musica, tengono accesa la notte. Che sia San Lorenzo, Ferragosto o il Lunedì di Pasqua Marzamemi è ormai diventato un punto di ritrovo, un appuntamento fisso per i giovani siciliani.

marzamemi notte

Durante il periodo estivo sono diverse le iniziative. Tra le più importanti, si tiene noto Festival del cinema di Frontiera, che ogni anno raccoglie attori e registi, intrattenendo con proiezioni di film e approfondimenti. Poi ci sonofritto misto i mercatini, come quelli con oggetti vintage e lavorati a mano: tutti in esposizione, per qualche giorno, nell’ex tonnara.

Ma c’è anche una Marzamemi che raccoglie tutti i sapori di Sicilia. Di giorno non è difficile gustare una buona granita o un buon gelato. Per pranzo e cena, c’è l’imbarazzo della scelta: locali di tutti i tipi arricchiscono le vie del borgo.

I giovani si ritrovano spesso per un apericena, come quello con fritto misto di pesce, che è diventato ormai un must. E, infine, non possono mancare gli angoli dedicati alla degustazione dei prodotti tipici, come la bottarga di tonno, il pesce spada affumicato e il ciliegino di Pachino.