Università di Catania

UNICT – Due giovani informatici i vincitori del Premio Archimede

E’ stato assegnato il Premio Archimede 2016 a due giovani laureati in Informatica dell’Università di Catania.

11

Giunto all’edizione 2016 il Premio Archimede, istituito nel 2005, è stato assegnato a Francesco Alessandro e Salvatore Danilo Cantarella, laureatisi in Informatica. Il Premio, infatti, è assegnato annualmente dal Dipartimento di Matematica e Informatica di Catania ai due migliori laureati nell’anno precedente.

Durante la cerimonia in presenza del Rettore e del direttore del Dmi Giovanni Gallo, svoltasi il 28 luglio, i due vincitori hanno ricevuto un premio in denaro di 500 euro e una targa.12

La commissione giudicatrice, composta dai presidenti dei cdl triennale e specialistica in Informatica Sebastiano Battiato e Salvatore Riccobene e dalla prof.ssa Marianna Nicolosi Asmundo, ricercatrice di Informatica, ha assegnato il premio relativo alla laurea triennale al dott. Alessandro “per la brillante carriera accademica, il numero di lodi e i risultati ottenuti nell’ambito dello sviluppo e integrazione di applicazioni web con piattaforme di servizi AAA (Authentication, Authorization, Accounting)“. Il dott. Cantarella ha vinto invece il premio relativo alla laurea magistrale per “i risultati ottenuti nell’ambito dell’analisi e riconoscimento automatico di difetti nella stampa di circuiti elettronici in ambito industriale”.