Libri Università di Catania

UNICT – Presentazione del libro “Progetto Kalhesa” di Giancarlo De Carlo

Al Giardino di Via Bliblioteca si terrà la presentazione della riedizione del romanzo “Progetto Kalhesa” di Giancarlo De Carlo.

giancarlo de carlo unict

Officine Culturali, Inarch Sicilia, Ellenia +3, in collaborazione con l’Università degli Studi di Catania, hanno organizzato un incontro per la presentazione della riedizione del romanzo “Progetto Kalhesa” di Giancarlo De Carlo, firmato con lo pseudonimo Ismé Gimdalcha (Edizione di Storia e Studi Sociali).

Durante la presentazione, con letture libere e riflessioni a partire dal testo, verranno ripercorse le tappe di una vicenda accaduta negli anni ’70 e ormai quasi del tutto dimenticata.
Ismè Gimdalcha scrive una cronaca dettagliata di ciò che avviene in una città, Kalhesa, situata nell’isola Silenia. Ismè si imbatte in personaggi ambigui che hanno fatto della gestione di Kalhesa e, di conseguenza di Silenia, il luogo in cui regna l’immobilismo, necessario all’accaparramento, una coltura in cui fare crescere a dismisura gli interessi personali di pochi a discapito dei molti. Kalhesa è una città apparentemente immaginaria e immaginifica perché “Kalhesa non esiste, ma è dappertutto”. Il tempo del romanzo è scandito da un calendario possibile, in parte arabo, in parte babilonese: mese dopo mese, anno dopo anno, per tre lunghi anni, Ismé ci scaraventa in una realtà apparentemente lontana e impossibile che però diventa sempre più vicina, sempre più veritiera.
“Progetto Kalhesa”, uscito per la prima volta nel 1995 (Marsilio Edizioni), è stato ripubblicato nel 2015 dalla casa editrice siciliana Edizioni di Storia e Studi Sociali in occasione del decennale dalla morte di Giancarlo De Carlo. Per Officine Culturali, Inarch Sicilia ed Ellenia +3 questo appuntamento è necessario per tornare a parlare di De Carlo e del suo rapporto con la Sicilia e con le sue città.
La scelta del luogo della presentazione, il Giardino di Via Biblioteca del Monastero dei Benedettini, non è casuale: si vuole riparlare delle forme della città partendo proprio da una delle opere più controverse che l’architetto ha realizzato per la città di Catania (in caso di pioggia o forte vento l’incontro si terrà presso il bookshop del Monastero dei Benedettini). L’appuntamento con la presentazione è per giorno 15 aprile alle ore 17.30.

Rimani aggiornato

Università di Catania