Arte Attualità Libri e Letteratura Musica News Politica Società Università di Catania

CATANIA – Incontro con Vinicio Capossela per sostenere #PiazzadeiLibri, la cultura #nonsitocca

piazza dei libri

Il prossimo appuntamento con Gammazita e l’Università di Catania ha un ospite importante, Vinicio Capossela.

A sostegno della biblio-emeroteca urbana di Piazza Federico di Svevia, che sul web ha visto la mobilitazione di tutti gli utenti con lo slogan #PiazzadeiLibri #NONSITOCCA, due giornate targate musica, libri e cultura.

Sono stati fissati due appuntamenti culturali per i prossimi 15 e 16 novembre. Domenica 15, alle ore 16.00, si svolgerà “La Domenica del Lettore”, alla quale farà seguito l’incontro di lunedì con l’autore de “Il Paese dei Coppoloni”. L’incontro si svolgerà al Monastero dei Benedettini, Auditorium de Carlo, alle ore 17.00 e proseguirà a Piazza dei Libri dove si potrà acquistare il libro di Vinicio e scambiare qualche parola con l’autore, che sostiene e difende la biblio-emeroteca urbana di Piazza Federico di Svevia.

La biblio-emeroteca, a seguito della decisione da parte di alcuni politici di eliminarla, ha visto la solidarietà del web attraverso lo slogan “#PiazzadeiLibri #NONSITOCCA”.vinicio capossela

La piazza, inaugurata il 18 dicembre 2014, fa parte del progetto sociale selezionato nell’ambito del programma P.A.R.I – Partecipazione Autonomia Responsabilità Impresa (cofinanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e realizzato in partenariato con L’Anci – Associazione Nazionale Comuni Italiani) e il Comune di Catania, il cui scopo è promuovere percorsi di riappropriazione di spazi urbani, di contrasto al degrado e all’abbandono di alcuni territori mediante l’insediamento di attività giovanili, artistiche, culturali, sportive e di volontariato. Alcuni consiglieri sembrano essere infastiditi dagli spazi in cui sono nati una biblioteca, grazie alle donazioni dei lettori, un’emeroteca, una free wi-fi zone e uno spazio pubblico dedicato alla lettura e alla sua condivisione che è stato realizzato attraverso il recupero di materiali di scarto e costruito durante laboratori sociali.

Ancora una volta la cultura trova ostacoli, ma a questi si può far fronte soltanto con altra cultura!
Per rimanere aggiornati sui prossimi appuntamenti basta consultare la pagina facebook dell’evento.

A proposito dell'autore

Agrippina Alessandra Novella

Classe '92 . “Caffè, libri e tetris di parole”, ha definito la vita così, perché sono queste le tre cose che non devono mai mancarle. Legge da quando ha scoperto che i libri le fanno vivere più vite e sin da piccola scrive ovunque, perché le cose quando si scrivono rimangono. Cresciuta a Mineo è rimasta affascinata dagli scrittori che ivi hanno avuto i natali: Paolo Maura, Luigi Capuana e Giuseppe Bonaviri. Laureata in Lettere Classiche, presso l’Università di Catania, attualmente studia Italianistica all'Alma Mater di Bologna. Redattrice e proofreader per LiveUniCT e membro FAI.