Attualità Bandi Lavoro, stage ed opportunità Medicina Odontoiatria Ostetricia Università di Catania

MEDICINA 2015 – Pubblicato il bando per le scuole di specializzazione

scuole medicina

È stato finalmente pubblicato il bando per le scuole di specializzazione di Medicina.

PROVE D’AMMISSIONE

Per l’anno accademico 2014/2015, l’ammissione dei medici alle scuole di specializzazione di area sanitaria di cui all’Allegato 1,  riordinate ai sensi del Decreto ministeriale 4 febbraio 2015, n. 68, avviene a seguito di superamento di un concorso per titoli ed esami disciplinato dal presente decreto. La data di inizio delle attività didattiche per i medici immatricolati nell’A.A. 2014/2015 alle scuole di specializzazione di area sanitaria di cui all’Allegato 1  è  fissata al 1° novembre 2015. Ai sensi di quanto disposto dall’art. 36, comma 1, lettera a), del D.Lgs. n. 368/1999 e dell’art. 3, comma 4, del Regolamento emanato con DM n. 48/2015, le prove di ammissione si svolgono a livello locale in una o più sedi, nella stessa data ed allo stesso orario per tutte le tipologie di Scuola appartenenti alla medesima Area. L’organizzazione delle prove a livello locale è affidata alle Istituzioni universitarie presenti sul territorio, che dovranno garantire sicurezza, trasparenza e standard omogenei di gestione nello svolgimento delle prove attenendosi alle disposizioni fornite dal MIUR ai sensi di quanto previsto dal successivo articolo 8, comma 8.

I POSTI DISPONIBILI

I posti disponibili per l’A.A. 2014/2015 sono indicati, per ciascuna scuola di specializzazione e nei limiti della capacità ricettiva di ciascuna, nella tabella di cui all’Allegato 2 che costituisce parte integrante del presente decreto e che integra e sostituisce la tabella di cui al decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 20 maggio 2015 n. 307 recante l’assegnazione dei contratti di formazione medica specialistica finanziati con risorse statali per l’A.A. 2014-2015.

Fermo restando quanto disposto al successivo comma 3, i posti coperti con contratti aggiuntivi finanziati dalle Regioni e delle Province autonome sono assegnati, in ordine di graduatoria, successivamente ai posti coperti con contratti finanziati dallo Stato. I posti coperti con contratti aggiuntivi finanziati da altri enti pubblici/privati sono assegnati, in ordine di graduatoria, successivamente ai posti coperti con contratti finanziati dallo Stato, dalle Regioni e dalle Province autonome.

I posti aggiuntivi coperti con finanziamenti della Provincia autonoma di Trento e delle Regioni Puglia, Veneto e Regione autonoma Valle d’Aosta che prevedono il possesso di specifici requisiti, sono assegnati, in ordine di graduatoria,  ai candidati  in possesso degli specifici requisiti richiesti dalle rispettive normative regionali e richiamati al successivo art. 4, comma 2.

4. Ai sensi dell’articolo 5, comma 2 del Regolamento n. 48/2015, è precluso lo scambio di sede tra i vincitori dei posti a concorso.

I POSTI IN SOVRANNUMERO

Per l’A.A. 2014/2015, tenuto conto di quanto comunicato dalle Amministrazioni interessate ai sensi della normativa vigente, è prevista, nei limiti della capacità ricettiva delle singole scuole, l’assegnazione di posti riservati ed in sovrannumero esclusivamente alle seguenti categorie:

  • Medici Militari
  • Personale medico di ruolo del SSN.
  • Medici stranieri provenienti dai Paesi in via di sviluppo ex art.35, comma 3, del D.Lgs. n.368/1999 e Medici extracomunitari di cui all‘art. 1, comma 7, della Legge 14 gennaio 1999, n.4.
  • Sanità della Polizia di Stato.

Ai sensi del comma 433, dell’art. 2 della legge n. 244/2007 e del Regolamento n.48/2015, il candidato che supera il concorso è ammesso alla Scuola a condizione che entro la data di inizio delle attività didattiche, fissata per l’A.A. 2014-2015 al 1 novembre 2015, consegua l’abilitazione all’esercizio della professione di Medico-Chirurgo, ove non ancora posseduta. In caso di abilitazione all’esercizio della professione conseguita all’estero entro la suddetta data è richiesto il possesso del Decreto di riconoscimento del titolo ai fini dell’esercizio della professione medica rilasciato dal Ministero della Salute.

COME ISCRIVERSI AL CONCORSO

Ciascun candidato si iscrive al concorso esclusivamente in modalità on line attraverso il portale Universitaly (www.universitaly.it). La procedura di caricamento dell’iscrizione on line al concorso è attiva da mercoledì 3 giugno 2015 e si chiude inderogabilmente alle ore 13.00 (GMT+1) di martedì 23 giugno 2015.

L’iscrizione è modificabile ed integrabile dal candidato fino a che non procede alla chiusura della propria posizione con l’implementazione delle operazioni di cui al successivo comma 9.

Ogni candidato può scegliere di partecipare alla selezione per l’ammissione ad un massimo di 3 tipologie di Scuola (non più di 2 per Area). Ai fini della graduatoria, il candidato, all’atto dell’iscrizione, deve specificare le tipologie di Scuola prescelte, indicandole in ordine di preferenza. All’interno di ogni tipologia prescelta il candidato deve, altresì, elencare le specifiche Scuole rientranti nella Tipologia indicandole in ordine di preferenza di sede. Tali preferenze, successivamente alla chiusura della domanda, sono irrevocabili e non integrabili. Non è ammessa la partecipazione al concorso per la stessa tipologia di Scuola a cui il candidato risulti già iscritto o di cui già possegga il relativo titolo di specializzazione

2. Fermo restando quanto specificato al comma 9 del presente articolo, l’iscrizione al concorso si perfeziona con il pagamento di un contributo di 100,00 euro. Il pagamento dovrà essere effettuato esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto intestato a:

Tesoreria provinciale di Roma succursale via dei Mille 52, 00185 – ROMA

IBAN: IT 48T 01000 03245 348 0 13 2411 00

Causale: “codice di iscrizione – nome e cognome del candidato”

La causale è generata in automatico dal sistema di iscrizione on line e va fedelmente riportata nel bonifico bancario.
In mancanza dell’indicazione della causale secondo quanto sopra specificato, l’iscrizione non sarà considerata valida e, quindi, non sarà consentita la partecipazione alla prova di ammissione della Scuola.

ISCRIZIONE ONLINE

Al momento dell’iscrizione on line il candidato, attraverso l’apposita procedura informatica e a seguito di registrazione, fornisce le seguenti informazioni (tutti i dati con asterisco* sono obbligatori):

  • – Cognome* e Nome*
  • – Luogo di nascita : Paese *, Provincia *, Città *
  • – Data di nascita *
  • – Sesso *
  • – Cittadinanza *
  • – Codice Fiscale *
  • – Documento di riconoscimento: Tipo di Documento *, Numero Documento *, Rilasciato da *, Valido dal ..al.. *
  • – Residenza: Paese * Provincia * Città* C.A.P.* Indirizzo *
  • – Email *
  • – Almeno un recapito telefonico*

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il bando del MIUR.