Altro Eccellenze made in UNICT In Copertina Lavoro, stage ed opportunità Ricerca e Scienza

ECCELLENZE MADE IN UNICT – GANIZA, un’app per i giovani fatta da giovani catanesi

Ganiza Logo

In un periodo di staticità come quello che sta attraversando l’Italia, non è facile trovare ispirazioni e voglia di andare avanti. Molti giovani scappano non riuscendo a evolvere il proprio ingegno, sottomesso e non valorizzato dalle realtà locali. Accade però che qualcuno ha la forza di rischiare, di mettersi in gioco e di rifiutare anche un Master in Svizzera per portare avanti un progetto proprio in Sicilia, culla di gioia e dolori.

È così che nella cittadina etnea, tre ragazzi si incontrano e decidono di sviluppare un’app, un po’ per gioco e un po’ per sfida. L’app si chiama Ganiza e ha il presupposto di cambiare il modo di organizzare il tempo libero.

Ganiza, ha vinto poco più di un anno fa un grant di 25 mila euro e un percorso di accelerazione, bandito da Telecom e rivolto alle Startup più interessanti del panorama italiano.

L’app è online dal 7 gennaio e in meno di due mesi i download sono slittati a quasi 10000. Il team continua ancora a lavorare sugli aggiornamenti ed è costantemente impegnato nella valorizzazione dell’applicazione e nel miglioramento. Un colpo inaspettato ma graditissimo dallo staff che, data la portata del successo, è stata contattato direttamente dall’ App Store che ha scelto Ganiza come migliore app in primo piano.

Le funzionalità sono semplicissime: basta scaricare l’applicazione, creare un evento con diverse opzioni (chiamato in gergo call) e mandare il link ai tuoi amici direttamente su Fb, whatsapp o sms. Si tratta di una piattaforma che mette fine agli estenuanti e interminabili scambi di messaggi del sabato pomeriggio perché i voti vengono registrati in momenti differenti e visualizzati in un’unica schermata, quindi non si ha il problema di dover leggere tutta la chat come accade su Whatsapp. A portata di mano è possibile visionare tutte le scelte dei tuoi amici e decidere cosa fare in tempi celeri. Inoltre, c’è anche la possibilità di vedere gli eventi disponibili in zona, che ti permette di evitare lunghe ricerche e perdita di tempo. 

b-listb-profile

Insomma un’app per tutti gli studenti, le comitive, gli amici che vogliono organizzare le uscite in maniera semplice e veloce. E, cosa molto importante, mettendo d’accordo tutti!

Ma chi c’è dietro tanto lavoro? Un team di studenti, tutti rigorosamente Made in Unict.

Valentino Romano (38 anni) Co-founder, laureato in informatica a Catania e sempre a Catania prende un Master in tecnologie Mobile per sviluppo di applicazioni iOs e Android con stage presso Telecom (2011/2012). Developer navigato e dalla forte passione per le startup e per tutto ciò che è innovazione (non solo digitale).

Daniele Virgillito (28 anni) Co-founder, è un blogger e consulente editoriale freelance. Ha vissuto in Olanda, Polonia e Inghilterra prima di tornare in Sicilia. Blogger per Wired Italia, contribuisce ad alcuni dei maggiori blog e magazine nel settore digital (KISSmetrics, Social Fresh, Social Media Examiner e altri). Per Ganiza si occupa di copywriting, social media e digital PR.

Francesco Marino 24 anni Co-founder, laureando in Economia Aziendale e studente presso il MA.D.E.E., MasterLab in Digital Economics & Entrepreneurship dell’università Ca’ Foscari presso H-farm. Oggi è Presidente di Youth Hub Catania, un’organizzazione no-profit in cui giovani appassionati d’innovazione e con un forte spirito imprenditoriale si incontrano per condividere, sviluppare e realizzare le proprie idee.

Proprio Francesco Marino, con cui abbiamo scambiato due chiacchiere, ci ha raccontato del successo inaspettato di Ganiza.

Tutto è partito da una semplice idea, proposta al Youth Hub Catania, un’organizzazione che tende a condividere e sviluppare le idee di startup. Al bivio dei laureandi, tra un Master in Svizzera e la collaborazione alla Startup, ho scelto di investire tutte le risorse fisiche e mentali su Ganiza e sono orgoglioso di portare il nome della Sicilia anche oltre i confini nazionali. Proprio questa settimana, il portavoce di Ganiza, Daniele Virgillito ha partecipato al Mobile World Congress di Barcellona, la più grande conferenza digitale al mondo, che annovera presenze del calibro di Mark Zuckerberg.

Non ci resta che augurare ai nostri colleghi un grandissimo in bocca al lupo!

Fate uscire il vostro lato organizzativo e date un’occhiata a GANIZA. L‘applicazione è disponibile per:

iOS: http://bit.ly/1HLxS8I

Android: http://bit.ly/14mvoPB

Windows Phone: http://bit.ly/1ArzYr5.

Per maggiori informazioni, potete visitare il sito http://ganiza.me.