Agricoltura Alimentazione e Ambiente Altri Atenei Architettura (Siracusa) Economia e Impresa Giurisprudenza Ingegneria Lingue Matematica e Informatica Medicina Odontoiatria Ostetricia Scienze Biomediche Scienze del Farmaco Scienze Formazione Scienze Politiche e Sociali Scienze Umanistiche Università di Catania

UNICT – Ecco chi sono i nuovi direttori di dipartimento dell’Università di Catania

Da Bollettino d’Ateneo – Dal 1° novembre sono entrati in carica (per il quadriennio 2014/18) alcuni nuovi direttori nei dipartimenti dell’Università di Catania, a seguito delle elezioni svoltesi nello scorso mese di ottobre.

Nel dipartimento di Agricoltura, alimentazione ed ambiente (3A), che riunisce i “vecchi” Digesa e Dispa, è stato eletto il prof. Salvatore Luciano Cosentino, già direttore del Dispa.
A Fisica ed Astronomia il prof. Valerio Pirronello subentra all’uscente Antonio Insolia.

Ad Ingegneria civile e Architettura è stato designato il prof. Enrico Foti, che prende il posto dell’uscente Paolo La Greca. Ad Ingegneria elettrica, elettronica e informatica è stato invece riconfermato, per il suo secondo mandato, il prof. Vincenzo Catania.
Nuovo direttore anche per il dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali: si tratta del prof. Carmelo Giovanni Monaco, che subentra al prof. Pietro Pavone.

A Scienze chimiche il prof. Roberto Purrello prende il posto del prof. Gaetano Tomaselli; a Scienze della Formazione il prof. Santo Di Nuovo, già preside della vecchia facoltà, subentra nella carica al prof. Dario Palermo.
Il prof. Giovanni Puglisi è invece il nuovo direttore di Scienze del Farmaco, al posto dell’uscente Giovanna Maria Scoto.

Sostanziali novità anche nei dipartimenti che fanno capo alla Scuola “Facoltà di Medicina”, che da 7 sono passati a 4.
Nel dipartimento di Chirurgia generale e Specialità medico-chirurgiche si è insediato il prof. Giuseppe Sessa.
Direttore del dipartimento di Medicina clinica e sperimentale è il prof. Francesco Purrello. A capo del dipartimento di Scienze biomediche e biotecnologiche è stato nominato il prof. Filippo Drago.
Infine, nel dipartimento di Scienze mediche, chirurgiche e tecnologie avanzate “G.F. Ingrassia” è stato eletto il prof. Stefano Puleo.