Altro

Etniadi 2014 – Vince di nuovo il Liceo scientifico Galilei: si conferma al 1° posto del medagliere delle scuole

etniade2Etniade Matematica, martedì pomeriggio alla Cittadella premiazione della gara per studenti delle scuole superiori.  La competizione è stata organizzata dal Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università di Catania.

307 studenti in rappresentanza di 31 scuole delle province di Catania, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa . Numeri rilevanti quelli della XXIII Etniade Matematica, gara di matematica per studenti dei bienni delle scuole secondarie superiori, che si è svolta lo scorso 14 aprile , organizzata dal Nucleo di Ricerca didattica del dipartimento di Matematica e Informatica (Dmi) dell’Università di Catania. L’Etniade, che rientra fra le attività del Piano Lauree scientifiche, si propone di promuovere la matematica in una visione viva e attraente, offrendo agli studenti la possibilità di misurare le proprie capacità inventive nella risoluzione di problemi matematici e di cimentarsi in una sana competizione “sportiva”.

Gli studenti hanno affrontato dieci quesiti riguardanti varie branche della matematica: geometria, algebra, aritmetica, logica e probabilità.  La gara individuale è stata vinta ex aequo da Matteo Cavallaro del liceo scientifico “Galileo Galilei” di Catania, da Luca D’Alessandro del liceo scientifico “Ettore Majorana” di Caltagirone e da Gabriele Parisi del liceo scientifico “Boggio Lera” di Catania.

La gara a squadre, la cui graduatoria viene stilata considerando i migliori quattro studenti di ogni scuola, è stata vinta dal “Galilei” di Catania, che si conferma al 1° posto del medagliere delle scuole. Al secondo posto si è classificato il liceo scientifico “Majorana” di Caltagirone e al terzo il liceo scientifico “Farinato” di Enna.

Cattura

Martedì 27 maggio alle 16.30 nell’aula magna del Dmi (Cittadella universitaria, Viale Andrea Doria, 6) si terrà al premiazione della gara individuale e a squadre. I premi saranno assegnati ai primi 37 studenti classificati e alle scuole che si sono distinte. La consegna sarà preceduta da una conferenza del prof. Aldo Brigaglia, ordinario di Matematiche complementari all’Università di Palermo, dal titolo “Matematica, simmetria e arte”.