Attualità Catania

CATANIA – Due studenti sventano rapina: urlano e attirano l’attenzione dei passanti

Due studenti universitari sventano rapina. Bloccati in Piazza Bellini i due universitari fanno scappare i malviventi e consentono l’intervento della  squadra mobile di Catania. 

Giorno 8 maggio, nei pressi di piazza Vincenzo Bellini, quattro giovani a bordo di due ciclomotori, tra cui L.G.S., spacciandosi per poliziotti, bloccavano due giovani studenti universitari chiedendo loro di esibire i documenti con lo scopo di rapinarli di portafogli e telefoni cellulari. Resisi conto che non si trattava di poliziotti i due malcapitati cominciavano ad urlare attirando l’attenzione dei passanti.

La Squadra Mobile ha posto in stato di fermo di P.G. L.G.S. (cl.1992), gravemente indiziati dei reati di tentata rapina aggravata e porto illegale di arma da fuoco.

I quattro malviventi, non riuscendo nel loro intento, non prima di avere malmenato i due studenti, si davano alla fuga. L’intervento di personale di questa Squadra Mobile consentiva di individuare uno dei componenti della banda in L.G.S., tratto in arresto ed associato presso la casa circondariale di “Piazza Lanza” a disposizione dell’A.G.