Attualità Tecnologia e Social

L’Apple brevetta un sistema per impedire di messaggiare alla guida. Come?

144443110-db62f937-5e36-4c14-a2c6-87280228436d-1

Quanti di voi messaggiano mentre sono al volante? Direi se non tutti, almeno la stragrande maggioranza.  Se il guidatore non riesce a farne a meno ci pensa la Apple a imporre un limite, ossia a bloccare la funzione di messaggistica.

I giganti elettronici hanno brevettato un sistema con dei sensori posizionati, dietro la ruota posteriore del veicolo o direttamente sul telefono, che impediscono al guidatore di accedere alla funzione di messaggistica dell’Iphone

Questi sensori una volta installati sarebbero capaci di calcolare la velocità del veicolo e dove i passeggeri sono seduti,  in modo tale che gli altri passeggeri possano mandare messaggi senza alcuna restrizione. I documenti di questo brevetto sono stati già depositati nella banca dati degli Stati Uniti d’America, altri piani suggeriscono anche altri sensori sempre installati nella vettura, che sarebbero in grado di bloccare i segnali telefonici da fuori. Le difficoltà per il suo corretto funzionamento non sono poche, perché la polizia potrebbe trovare complicato percepire il segnale dei sensori se fuori portata, ad una certa distanza.

Paul Watters, il capo della motoring policy per AA, ha rivelato al Times che sarebbe un grande passo avanti per l’umanità, qualora funzionasse il brevetto e avesse risonanza. Ha aggiunto anche che è difficile interrompere la dipendenza del messaggiare: una statistica mostra come messaggiare mentre si è alla guida aumenta il rischio di schiantarsi di 23 volte e rallenta la reazione del guidatore di più di un terzo.

A proposito dell'autore

Elisa Pagana

Elisa Pagana nata a Bronte (Ct) il 05/09/1991 studentessa di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Catania. Fin da piccola il carattere molto estroverso e vivace l'ha portata ad occuparsi di animazione. Appassionata di sport, cultura, viaggi e lingue. Amante della lettura e scrittura. Oltre a collaborare con liveunict, partecipa ogni anno a stage internazionali a sfondo giuridico.

Speciale Test Ammissione