News Sicilia

Incendi Sicilia, arrestato piromane: colpevole distruzione di oltre 30 ettari

Incendi Sicilia
Il fatto è avvenuto nella provincia di Enna, dove un 79enne ha appiccato fuoco causando la distruzione di numerosi ettari di terreno.

I carabinieri della stazione di Barrafranca in provincia di Enna, hanno arrestato un uomo di 79 anni, che avrebbe appiccato un grande incendio con la conseguente distruzione di oltre 30 ettari di uliveti presso le campagne della provincia di Enna.

L’uomo è stato fermato in flagranza da parte di una pattuglia dei carabinieri che stava effettuando dei controlli. Si tratta di uno dei primi casi di piromani fermati dopo gli incendi che hanno devastato la Sicilia nelle giornate precedenti. Il tutto, dopo l’annuncio del Codacons di una taglia di 50mila euro per scovare i piromani resa nota nelle scorse ore.


Aeroporto Fontanarossa: annunciata piena operatività