In Copertina Viaggi

Vacanze di Natale, dalla neve al mare: viaggi low cost per studenti

Viaggi low cost per studenti universitari durante le vacanze di Natale. Ecco alcune mete accessibili a tutti per trascorrere Natale sia al mare che in montagna. La selezione di LiveUnict.

Viaggiare è un “hobby” che molti giovani e non solo preferiscono. Viaggiare è sinonimo di scoperta e conoscenza e infatti viaggiando si può conoscere e vedere cosa c’è al di fuori delle nostre mura. Molti studenti, soprattutto quando sono universitari, hanno molto tempo da dedicare ai viaggi poiché non hanno ancora un lavoro e possono sfruttare il tempo tra una sessione d’esame e un’altra per viaggiare. Dicembre è il periodo perfetto per viaggiare. Ecco, allora una serie di mete low cost adatte agli universitari.

Mete in Europa low cost

Budapest

Budapest è una città fantastica, capitale dell’Ungheria, e famosa per le terme. Nel periodo natalizio l’atmosfera diventa favolosa grazie alle installazioni natalizie che vengono montate in tutta la città. Budapest ha anche la fortuna di essere una città low cost ed i prezzi sono accessibili ed infatti è una meta visitata da molti studenti universitari.

Durante il periodo natalizio ovunque i suoi mercatini inondano piazze e strade di incantevoli oggetti e profumi di pietanze tipiche tradizionali. Da non perdere la pista di pattinaggio sul giaccio nel parco cittadino di Varosliget, nel cuore della città e la crociera serale sul Danubio sorseggiando spumante e ammirando la città illuminata.

Cracovia

Un’altra bellezza dell’Est è senz’altro Cracovia, in Polonia. Anch’essa è una città alla portata di tutti poiché i prezzi non sono esagerati ed è facile da raggiungere poiché molte compagnie low cost hanno collegamenti diretti con la città polacca.

Anche Cracovia, come Budapest, durante il periodo natalizio si illumina con lucine colorate e mercatini natalizi. Cracovia vanta una lunga tradizione in mercati natalizi, infatti la loro origine risale al 1310. Tra i tanti eventi che animano le serate, da non dimenticare il concorso dei presepi cracoviani, patrimonio dell’UNESCO che si tiene ogni anno

Inoltre, è una città favolosa e vanta la sua vicinanza ad Auschwitz, il capo di concentramento, dove sono stati imprigionati tantissimi ebrei.

Praga

La capitale della Repubblica Ceca è una città molto visitata dai giovani universitari sia per la vita mondana che per la storia della città.

Praga nel periodo natalizio è una delle città più magiche al mondo. I riti del Natale hanno inizio con l’accensione del maestoso albero di Natale nella Piazza della Città Vecchia dove viene allestito uno dei più importanti mercatini di Natale della città. Ma i caratteristici mercatini con le casette in legno a Praga si nascondono un po’ ovunque, riempiendo di luci, colori e odori strade e piazze e offrendo ai turisti prodotti di artigianato e di gastronomia locale.

Sofia

Sofia, dopo Roma e Atene è la più antica città del mondo. Qui ogni angolo parla di storia e antica cultura e ogni anno diventa sempre più meta turistica per una vacanza culturale e accogliente.

Sofia, città in Bulgaria, è una meta alla portata di tutto poiché è tra le mete più economiche in Europa ed infatti molti studenti e giovani decidono di visitarla poiché è anche facile da raggiungere da tantissimi aeroporti. A Natale, Sofia è magia, si riempi di luci, addobbi, manifestazioni e spettacoli.

Riga

La capitale della Lettonia si affaccia sul Mar Baltico qui il Natale è sinonimo di luci, colori, vetrine addobbate e pan di zenzero mentre tra le strade della città si snodano i tipici mercatini di Natale allietati dal suono degli zampognari e dal canto dei cori.

Capitale europea della cultura nel 2014 e patrimonio dell’UNESCO, la città è conosciuta per i suoi magnifici edifici di Art Nouveau e il centro storico medievale dove si trovano numerosi negozi e locali della movida notturna.

Tenerife

Cosa c’è di meglio di passare le vacanze natalizie al mare e al caldo? Tenerife è una delle mete perfette, low cost, per trascorrere un Natale diverso. Grazie alle sue spiagge e all’Isola ventilata è attrazione per chi ama fare surf anche in inverno. Infatti, la città situata alle Canarie, grazie alla vicinanza con il deserto del Sahara non avrà mai degli inverni rigidi come quelli che ad esempio ci sono al Nord Europa.

A proposito dell'autore

Noemi Costanzo

Nasce a Ragusa il 29 ottobre 1996, è attualmente laureanda in lingue e culture europee. Ha vissuto in Francia, innamorata della lingua francese, di Parigi e del pain au chocolat. Appassionata di slow travel, ama immergersi nelle culture del mondo, esplorando nuovi posti e conoscendo nuove persone. Sogna una vita in America e una carriera nel giornalismo.
Coordinatrice della redazione di LiveUnict da luglio 2021.

Università di Catania