Catania

Catania, travestito da rider consegnava droga invece delle pizze: arrestato

carabinieri
Catania, un 22enne è stato arrestato mentre spacciava droga travestito da rider per non essere riconosciuto e per non destare sospetti, lasciando intendere che stesse consegnando delle pizze.

I carabinieri di Catania hanno arrestato un 22enne che spacciava hashish, crack e marijuana  sul suo scooter travestito da rider con lo zaino in spalla per portare le pizze. Il 22enne è stato fermato in via Grotte Bianche dopo che è stato raggiunto da due scooter con a bordo tre persone alle quali aveva già consegnato la merce in cambio di banconote.

All’arrivo dei militari, i tre sono riusciti a fuggire, mentre il 22enne è stato trovato in possesso all’interno dei suoi slip una busta di cellophane che conteneva cinque dosi di hashish, sette dosi di marijuana, due di crack e 40 euro. Presso la sua abitazione, i carabinieri hanno ritrovato sei dosi di hashish, due bilancini e tutto il materiale necessario per il confezionamento della droga per la successiva vendita al dettaglio.

I militari si sono accertati che il giovane contattava con il suo cellulare il suo complice per indicargli il luogo dell’incontro e le quantità di droga da dare ai clienti. Il 22enne è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha confermato l’arresto.