Università di Catania

UNICT – Architettura e Ingegneria Edile, riaperti i termini: i posti residui

Unict rende noto che, in riferimento all'anno accademico 2022/23 e in seguito ai posti residui, sono stati riaperti i termini di partecipazione per l'ammissione ai corsi di laurea in Architettura e in Ingegneria edile: modalità di partecipazione e scandenza.

L’Università degli Studi di Catania ha riaperto i termini di ammissione ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Architettura e in Ingegneria edile – Architettura, per il prossimo anno accademico 2022/23.

Posti disponibili e prova d’ammissione

I posti rimasti a disposizione sono rispettivamente 13 per Architettura e 15 per Ingegneria edile – Architettura.

Nello specifico, quest’anno, la prova prevista si svolgerà lunedì 12 settembre 2022, da remoto, attraverso test “Arched@CASA” e si articolerà in 50 quesiti a risposta multipla, con cinque opzioni di risposta, di cui solo una opzione corretta.

Gli argomenti saranno di dieci quesiti ciascuno e il tempo previsto per completare il test è di 1 ora e 40 minuti . Le sezioni:

  • Comprensione del testo;
  • Conoscenze acquisite negli studi, storia e cultura generale;
  • Ragionamento logico;
  • Disegno e rappresentazione;
  • Fisica e matematica.

Come presentare la domanda

Per poter partecipare alla prova, è necessario iscriversi online, collegandosi al Portale Studenti “Smart Edu”, tramite Spid o registrazione. Da qui:

  • cliccare su “Procedure di ammissione > Triennali e magistrali a ciclo unico a numero programmato” e selezionare la voce “Domanda di ammissione”;
  • Scegliere la prova di ammissione e cliccare su “Prenota“;
  • Inserire tutti i dati richiesti;
  • Conferma la domanda;
  • Stampare il promemoria che riporta i dati relativi alle scelte effettuate e l’ID della domanda assegnato dal sistema informatico a garanzia dell’anonimato;
  • Effettuare il pagamento del contributo di partecipazione pari a 30 euro.

È possibile iscriversi alla prova entro e non oltre il 1° settembre 2022.