Alza la voce

Rifiuti Catania: “Ecco quello che succede ogni giorno, siamo disperati” [FOTO]

Foto archivio.
Emergenza rifiuti Catania: un lettore segnala lo stato di degrado in cui si trovano alcune vie della città.

A Catania è ancora emergenza rifiuti: cumuli di spazzatura in molti angoli della città e la chiusura della discarica di Motta Sant’Anastasia non ha fatto altro che incrementare la crisi. Un lettore segnala la situazione di degrado di alcune vie della città e la disperazione degli abitanti della zona per i quali la situazione è ormai diventata insostenibile.

Nonostante l’inizio della differenziata e della raccolta porta a porta in altre aree della città l’emergenza sembra non volere rientrare. Si tratta di un grave problema non solo sanitario ma anche economico: sono state molte, infatti, le disdette da parte dei turisti che dovevano visitare la città nella stagione estiva.

Nel frattempo, il degrado e le lamentele dei cittadini aumentano.

La segnalazione di un lettore

Un cittadino ha inviato alla redazione di LiveUnict una segnalazione riguardante l’emergenza rifiuti in alcune vie della città etnea: Via Mafalda di Savoia, Via Eleonora D’Angiò e Via S. Alfio.

Questo è quello che succede ogni giorno in queste vie. Essendo zona non troppo in vista, qui ormai scaricano di tutto. Come se non bastasse stamattina era giorno di ritiro di  plastica e metallo ma il ritiro non è avvenuto. Siamo disperati e al limite della emergenza sanitaria”, lamenta il lettore.

Ecco le foto allegate dal cittadino.

 

 

 

Università di Catania