Università di Catania

UNICT – Tre premi di laurea per tesi su pari opportunità: le info utili

Tre premi di laurea per tesi che trattino temi riguardanti le pari opportunità: i dettagli sul nuovo bando Unict per laureati alla triennale, magistrale o alle magistrali a ciclo unico.

L’Università degli Studi di Catania, nell’ambito delle politiche d’Ateneo sulle pari opportunità, lancia un nuovo bando per tre premi di laurea: si intendono valorizzare quelle tesi che trattino temi e questioni relative al rispetto dei diritti umani, della promozione delle diversità, dell’uguaglianza di genere e del contrasto alla violenza e alle discriminazioni.

Il bando, finanziato dal Comitato Unico di Garanzia, mette in palio ben tre premi da 500 euro per le tre migliori tesi: potranno fare domanda tutti i laureati d’Ateneo (chi ha ottenuto, perciò, l’ambito diploma di primo e secondo livello e i laureati alla magistrale a ciclo unico) che hanno ottenuto il titolo tra il 1° gennaio 2019 e il 31 luglio 2021 e che abbiano ottenuto un voto non inferiore a 100/110. Come riportato sul bando, le tesi prese in considerazione dovranno affrontare i seguenti temi:

  • promozione delle pari opportunità;
  • tutela dell’eguaglianza di genere;
  • contrasto degli stereotipi;
  • prevenzione e contrasto della violenza di genere e di ogni forma di discriminazione lesiva di
    diritti e libertà fondamentali;
  • strumenti regolativi e pratiche di conciliazione dei tempi di vita-lavoro;
  • promozione del “benessere organizzativo” negli ambienti di studio e di lavoro;
  • tutela della salute e della sicurezza negli ambienti di studio e di lavoro.

Le domande per partecipare al concorso potranno essere compilate entro e non oltre il prossimo 15 dicembre 2021, esclusivamente in forma telematica, seguendo il link presente sul bando. Ad essa, andrà allegata la copia della tesi di laurea corredata da abstract e dalla copia del documento d’identità in corso di validità.

Speciale Test Ammissione