Attualità

Green pass, quanto dura dopo la terza dose? Il Governo chiarisce

Green pass
Green pass dopo terza dose di vaccino anti-Covid: per quanti mesi risulterà valida? Arrivano gli utili chiarimenti del Governo: la nuova FAQ ora resa pubblica.

Green pass: quanto dura quella rilasciata a seguito della somministrazione della terza dose di vaccino? È, probabilmente, una delle domande più gettonate tra le categorie a cui questa è già riservata. Il Governo chiarisce questo punto, per mezzo di una nuova FAQ resa pubblica sul sito ufficiale. Di seguito i chiarimenti.

Green pass dopo terza dose di vaccino

Già da ottobre, la Piattaforma nazionale DGC ha iniziato a rilasciare le nuove Certificazioni di dose aggiuntiva e booster. Ma per quanto tempo saranno valide?

Le nuove certificazioni per ‘terza dose’ vengono emesse il giorno successivo alla vaccinazione e hanno validità per 12 mesi  – si precisa – dalla data della somministrazione della dose aggiuntiva al ciclo completato (terza dose per ciclo a due dosi, seconda dose in caso di ciclo completato con dose singola)”.

Si indica che l’aggiornamento del Green pass sarà automatico, sulla base di avvenuta immunizzazione: vale, di conseguenza, lo stesso che per le certificazioni rilasciate a coloro che hanno completato  il ciclo a due dosi o a dose singola.

Gli altri chiarimenti

Emerge, inoltre, che queste nuove certificazioni verdi verranno emesse precisando nel “numero di dosi effettuate/numero totale dosi previste per ciclo vaccinale completo”:

  • 2 di 1, nel caso di precedente completamento del ciclo vaccinale per mezzo di vaccino monodose o con dose unica dopo guarigione da Covid-19;
  • 3 di 2 nel caso in cui il ciclo vaccinale sia stato completato dopo due dosi.

Green pass obbligatorio anche in smart working: previsti controlli a campione


Green pass: le altre scadenze

Si ricorda che la durata della Certificazione verde varia a seconda delle “ragioni” del rilascio. In particolare, questa vale:

  • 12 mesi per chi ha completato il ciclo vaccinale;
  • 12 mesi per chi è risultato positivo e ha ricevuto una sola dose;
  • 6 mesi per i guariti dal Coronavirus;
  • 48 ore per chi è sottoposto a un tampone antigenico;
  • 72 ore per chi si è sottoposto a un tampone molecolare.