Attualità Cinema e Teatro

Aumento della capienza per cinema, teatri e concerti: il Cts dice sì

teatro covid
Il Cts dice sì alla graduale riapertura di cinema, teatri e sale da concerto, con la piena fruizione a tutti i soggetti che sono in possesso di green pass.

Il Comitato Tecnico Scientifico dice sì alla graduale riapertura di cinema, teatri e sale da concerto. Tutto ciò sarà però possibile in zona bianca in cui è previsto un aumento effettivo della capienza massima delle strutture al 100%  all’aperto e all’80% al chiuso. Per stadi e impianti sportivi, è stato stabilito invece il 75% della capienza all’aperto e il 50% al chiuso.

Tutte le novità saranno riviste e controllate più nello specifico durante il mese di ottobre. Il Cts è d’accordo sull’effettiva possibilità di una graduale riapertura che sia si pari passo però con il costante monitoraggio dell’andamento dell’epidemia, combinato indubbiamente alla progressione delle coperture vaccinali. Si ricorda infatti che gli ingressi saranno consentiti solo ai soggetti muniti di green pass.

Disposizioni per teatri, cinema e musei

La prima raccomandazione da parte del Cts è il pieno rispetto dell’utilizzo delle mascherine chirurgiche durante tutte le fasi dell’evento. Sarà anche necessario informarsi ed accettarsi riguardo la qualità degli impianti di aerazione e alla vigilanza sul rispetto delle indicazioni.

Questo per quanto riguarda la fruizione di teatri e cinema, mentre per quanto riguarda i musei non c’è ancora alcuna disposizione specifica se non di mantenere il distanziamento sociale da persone non conviventi e che quindi non appartengono al proprio nucleo familiare.

Disposizioni per stadi e palazzetti

Si prospetta il pieno rispetto della normativa sulla capienza per tutti i settori riguardanti lo sport, nessuno escluso. Anche in queste occasioni sarà obbligatorio l’utilizzo corretto delle mascherine chirurgiche durante tutta la durata dell’evento in questione.

Speciale Test Ammissione