Attualità

Catania, dove fare tamponi rapidi 8-15 euro? Tutte le informazioni

catania dove fare tamponi rapidi 8-15 euro
Catania, dove fare tamponi rapidi 8-15 euro? Anche il nuovo decreto legge prevede test a prezzi calmierati, distinti per età: ecco dove occorre recarsi.

A Catania dove fare tamponi rapidi 8-15 euro? Un ultimo decreto legge, ora reso pubblico in Gazzetta Ufficiale, fornisce risposte in materia. Emerge di fatto la possibilità, riservata a chi vuole ottenere il Green pass senza vaccinarsi, di effettuare tamponi rapidi in farmacia a prezzi calmierati. 

Come si legge in Gazzetta, le farmacie “sono tenute ad assicurare, sino al 31 dicembre 2021, la somministrazione di test antigenici rapidi secondo le modalità e i prezzi previsti nel protocollo”. Nel caso in cui si dovessero rispettare gli obblighi previsti “si applica la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 1.000 a euro 10.000 e il Prefetto territorialmente competente, tenendo conto delle esigenze di continuità del servizio di assistenza farmaceutica, può disporre la chiusura dell’attività per una durata non superiore a cinque giorni”.

Inoltre, nel decreto in questione si precisa che l’applicazione del prezzo calmierato “è assicurata anche da tutte le strutture sanitarie convenzionate, autorizzate o accreditate con il Servizio Sanitario Nazionale”.

Tali misure sono legate all’obbligo di Green pass per tutti i lavoratori italiani che, secondo il già citato decreto, scatterà il prossimo 15 ottobre.


Green pass, decreto ora in Gazzetta: i dettagli su lavoro, scuola e controlli


Il prezzo dei tamponi

Il protocollo d’intesa precedentemente firmato, considerando diverse età,  indica due prezzi diversi per i test. Questi, nelle farmacie aderenti, dovranno costare:

  • per minori di età compresa tra i 12 e i 18 anni €8;
  • dai 18 anni in su €15. 

Per i test eseguiti in favore dei minori tra i 12 e i 18 anni, le farmacie aderenti riceveranno un contributo da parte dell’Amministrazione Pubblica pari a €7. La remunerazione complessiva per le farmacie sarà pari a €15, di cui 8 a carico dell’utente e 7 quale quota di contribuzione pubblica.

I €15 comprendono, oltre la prestazione professionale legata alla somministrazione e al rilascio della certificazione digitale, i costi di approvvigionamento dei test antigenici rapidi, del materiale di consumo, degli oneri logistici e ogni altro onere accessorio.

L’accordo è stato predisposto dal Commissario straordinario Francesco Paolo Figliuolo, in accordo con il Ministro della Salute Roberto Speranza ed i presidenti di Federfarma, A.S.SO.FARM. e FarmacieUnite. Tale protocollo d’intesa sarà valido fino al 30 settembre 2021.

E a Catania dove fare tamponi rapidi 8-15 euro? Di seguito la lista completa delle farmacie aderenti al protocollo d’intesa. 

Scarica il documento qui