Attualità

Esenzione Green pass: a chi spetta e come ottenerla

green pass
Esenzione Green Pass: a chi spetta? Come ottenerla? Fino a quando è valida? Ecco una guida rivolta a tutti i soggetti esenti dal possesso del certificato.

Esenzione Green Pass: a chi spetta e come ottenerla? Sono diversi i casi in cui una persona può essere esentata dal possesso del Green pass, rilasciato dopo la vaccinazione, dopo la guarigione e dopo un tampone negativo.

Non tutti, infatti, sono obbligati a essere in possesso della certificazione. Si precisa che i cittadini in possesso del certificato di esenzione potranno svolgere tutte le attività per le quali è richiesto il Green pass.

Esenzione Green Pass: a chi spetta

Chi è esentato dal presentare il certificato verde? Ecco una lista:

  • I bambini al di sotto dei 12 anni, poiché non sono inclusi (almeno per il momento) nella campagna vaccinale contro il Covid-19. Sotto questa fascia d’età non si è tenuti, quindi, a esibire o a essere in possesso del certificato verde;
  • Persone che hanno avuto una reazione allergica grave dopo la somministrazione della prima dose e per cui è stata sconsigliata la somministrazione della seconda dose. In questo caso, occorrerà produrre una apposita certificazione medica;
  • Donne in gravidanza per le quali una valutazione medica ha stabilito di rimandare la vaccinazione. In questo caso, occorre presentare un certificato medico di esenzione temporanea della vaccinazione;
  • Coloro che hanno manifestato la sindrome di Guillain-Barré nelle sei settimane successive alla somministrazione del vaccino anti-Covid. Anche per questi soggetti, occorre considerare un vaccino diverso da quello della prima dose e produrre un certificato medico che attesti, eventualmente, l’esenzione dal vaccino;
  • I soggetti che hanno registrato casi di miocardite o pericardite dopo la vaccinazione con i sieri Pfizer e Moderna. Se questi non hanno potuto procedere con la seconda dose, un certificato medico attesterà l’esenzione;
  • Coloro che hanno ricevuto il vaccino ReiThera (una o due dosi) all’interno della sperimentazione Covitar. L’esenzione deve essere rilasciata dal medico responsabile del centro di sperimentazione in cui è stata effettuata;
  • Le persone che hanno un certificato di vaccinazione rilasciato dalle autorità sanitarie della Repubblica di San Marino.

Esenzione Green Pass: come ottenerla e fino a quando

Il certificato di esenzione può essere rilasciato, in formato cartaceo e a titolo gratuito, dai medici vaccinatori, dai medici di medicina generale o dai pediatri che operano nell’ambito della campagna di vaccinazione nazionale. I certificati potranno, tuttavia, essere rilasciati solo sulla base di attente valutazioni e in accordo con la circolare del ministero della Salute del 4 agosto 2021.

Tali certificazioni, al momento, saranno valide fino al 30 settembre 2021. Una eventuale proroga sarà stabilità in base alle valutazioni cliniche sul singolo soggetto.


Green pass: proroga per i sanitari e novità per cinema, teatri e discoteche