Scuola

News scuola, slitta decisione su vaccini obbligatori per prof: cosa succede ora

News scuola
News scuola: bisognerà attendere ancora un po' prima di ricevere indicazioni certe su rientro a scuola, vaccini e Green Pass. Ecco tutti gli aggiornamenti.

News scuola: in queste ore non si fa che parlare di come sarà il rientro, dopo la  fine dell’estate. Secondo le ultime notizie trapelate, bisognerà attendere ancora per ottenere informazioni chiare. Di fatto, secondo quanto confermato anche da Palazzo Chigi, è stata rinviata la discussione intorno ad un nuovo decreto con cui estendere l’uso dei Green pass anche per le scuole, oltre che per i trasporti. Un nuovo decreto che dovrebbe allungare la lista di luoghi inaccessibili senza la certificazione in questione.

Di conseguenza, anche il tema vaccinazioni obbligatorie per il personale scolastico verrà affrontato in seguito.

News scuola: la ragione del rinvio e cosa attendere

Nelle scorse ore, i dirigenti scolastici avevano richiesto per iscritto al ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi “indicazioni chiare sull’obbligo vaccinale del personale scolastico e sul distanziamento”. L’Associazione presidi aveva scelto, poi, di spingere affinché venisse introdotta la vaccinazione obbligatoria per professori e studenti.

Tuttavia, secondo quanto indicato da Il Corriere della Sera, l’80% del personale scolastico risulta già immunizzato: di fronte a tale dato, abbastanza confortante, il Governo avrebbe scelto di attendere ancora e rinviare il decreto. Secondo le ultime indiscrezioni, il Premier Draghi vorrebbe fare passare almeno un’altra settimana: questi giorni serviranno ad esaminare l’andamento dei contagi e a capire se altri lavoratori del comparto scuola decideranno autonomamente di procedere con la somministrazione del vaccino.

News scuola: le dichiarazioni del sottosegretario Costa

La decisione, dunque, non è accantonata ma soltanto posticipata: il provvedimento dovrebbe essere esaminato la prossima settimana. Nel frattempo, però, il sottosegretario alla Salute Andrea Costa si è espresso duramente in merito alle ultime notizie scuole.

“A scuola si rientra a settembre in presenza – ha dichiarato questa mattina a The Breakfast Club su Radio Capital – Per centrare l’obiettivo non possiamo pensare a un ritorno tra i banchi senza personale scolastico vaccinato. Chi si oppone non ha il senso di comunità e deve capirlo. E se non riusciremo a convincerli, li obbligheremo“.

Vaccini ai docenti, Costa: “Obbligheremo chi non si convincerà”

Rimani aggiornato

Università di Catania