Università di Catania

UNICT – Lezioni, lauree ed esami: le novità per il 2021/2022

Università di Catania - Annunciate per l'a.a. 2021/2022 la modalità di svolgimento delle lezioni del primo semestre. Novità anche su esami, lauree e e tirocini.

Anche per il primo semestre dell’anno accademico 2021/2022 l’Università di Catania inizierà con le lezioni in modalità mista. È quanto emerge dalla riunione del Senato Accademico di Unict, come comunicato dal resoconto dei senatori accademici. L’ateneo quindi si adegua formalmente alle indicazioni ribadite più volte dalla ministra Messa nel corso degli ultimi mesi: anno accademico regolare con svolgimento dei corsi online e in presenza.

Università di Catania: le indicazioni sulla didattica

Per quanto riguarda lo svolgimento ordinario delle lezioni, l’Università di Catania adotterà nel primo semestre la modalità mista già sperimentata. Come già avvenuto nell’anno accademico ancora in corso, le lezioni si svolgeranno in presenza per un numero ridotto di studenti.

Le lezioni, inoltre, si svolgeranno in dual-mode, con la possibilità di seguire da remoto per coloro che non riuscissero a prenotarsi o che semplicemente non potessero recarsi in presenza all’università.


UNICT – Tornano premi di laurea e borse di merito: tutte le novità


Unict: le indicazioni sugli esami

Nel caso di esami scritti e orali, l’Università di Catania prediligerà per il prossimo semestre uno svolgimento in presenza, laddove le condizioni sanitarie lo rendessero possibile.

Tuttavia, come specificato nel resoconto del Senato Accademico, saranno tutelati gli studenti che presentano particolari e comprovate problematiche legate alla pandemia.

Lauree e tirocini

Ultime novità per l’anno accademico 2021/2022 arrivano sulla conclusione dei percorsi di studio. In particolare, la tesi di laurea dovrà essere consegnata almeno 10 giorni prima rispetto all’inizio della sessione di laurea.

Per quanto riguarda i tirocini, la principale novità è che non avrà più luogo la riduzione al 60% per la convalida. Oltre alla didattica, infine, l’Università di Catania ha annunciato l’approvazione anche per il prossimo anno accademico di borse di merito e premi di laurea. Inoltre, vengono attivate per l’a.a. 2021/2022 tre scuole di specializzazione di area non medica e corsi di lingua inglese per gli studenti dei corsi di laurea magistrale e per i dottorandi.

Si ricorda, inoltre, che in seguito al resoconto di quanto stabilito durante la riunione del Senato Accademico, le modalità dello svolgimento delle attività didattiche verranno comunicate successivamente dall’Università di Catania in via ufficiale.


ERSU – Mense universitarie: il calendario delle chiusure estive

Rimani aggiornato

Università di Catania