Attualità

Pagamento pensioni agosto 2021: cosa sapere per il ritiro

pensionato al computer
Pagamento pensioni agosto 2021: al via da domani la riscossione della somma con diverse modalità. Ecco tutte le informazioni su calendario e regole.

Pagamento pensioni agosto 2021 al via domani. A causa dell’epidemia da Covid-19, da qualche mese, il pagamento è anticipato di qualche giorno e avviene secondo un preciso calendario, che rispetta l’ordine alfabetico di coloro che devono riscuotere.

La misura è volta a garantire la massima sicurezza sanitaria a tutti gli utenti e ai lavoratori presso gli uffici postali.

Pagamento pensioni agosto: le date

Si potrà percepire la somma a partire dal 27 luglio 2021 e fino al 31 luglio 2021. Ricordiamo che non in tutti i casi è necessario recarsi presso gli uffici postali. Per i titolari di un Libretto di Risparmio, di una Postepay Evolution o di un Conto BancoPosta le pensioni del mese di agosto verranno accreditate a partire dal 27 luglio 2021.

Coloro che sono in possesso di Postepay Evolution, di CartaLibretto o di Postamat possono, inoltre, prelevare i contati dagli ATM Postamat, senza alcun bisogno di recarsi allo sportello. Anche in questo caso, l’obiettivo è quello di evitare il più possibile code e assembramenti.

Il calendario completo

Coloro che possono ritirare solamente in contanti devono necessariamente recarsi presso gli uffici postali. Per il ritiro, è previsto un calendario in base alla lettera iniziale del cognome di ciascun utente. Si ricorda che la turnazione potrà variare, inoltre, in base all’ufficio di riferimento.

In linea generale, questo è il calendario da rispettare per il ritiro:

  • dalla A alla C martedì 27 luglio;
  • dalla D alla G mercoledì 28 luglio;
  • dalla H alla M giovedì 29 luglio;
  • dalla N alla R venerdì 30 luglio;
  • dalla S alla Z sabato mattina 31 luglio.

Per tutti coloro che riscuotono l’importo presso l’ufficio postale, è obbligatorio indossare la mascherina.

Pagamento pensioni agosto per over 75

Ricordiamo che tutti i cittadini che hanno età pari o superiore ai 75 anni possono richiedere di ricevere (in forma del tutto gratuita) l’importo direttamente a casa propria. I Carabinieri, infatti, si occuperanno del ritiro e della consegna della pensione.

L’aiuto è valido per tutti coloro che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli uffici postali, che riscuotono generalmente la pensione in contanti e che non hanno già delegato altri soggetti per il ritiro.


Pensioni agosto 2021, a Catania al via pagamento: il calendario