Catania

Catania, piazza Risorgimento si rinnova: installate panchine, fontanelle e porta bici

piazza risorgimento riqulificata
Riqualificata piazza Risorgimento a Catania: oggi l'inaugurazione dello spazio con l'installazione di panchine, rastrelliere porta bici e fontanelle.

Nuovo look per piazza Risorgimento a Catania: nuove piante tipiche della macchia mediterranea; la riconfigurazione dei 2375 mq dello spazio pedonale con nuova pavimentazione e accessi per portatori di handicap; nuove panchine monoblocco, cestini portarifiuti e una rastrelliera porta bici ma anche una fontanella in acciaio zincato con il controllo temporizzato dell’acqua potabile.

L’antica piazza Risorgimento, sorta negli anni ‘50 alla fine di piazza Vittorio Emanuele in prossimità del quartiere San Leone, è rinata, dopo un lungo periodo di degrado, grazie a un progetto di riqualificazione promosso dalla giunta Pogliese, che l’azienda Lidl ha curato come azione di sponsorizzazione sul territorio cittadino, aggiudicandosi un bando a evidenza pubblica dell’Amministrazione Comunale.

”Consegniamo alla Città un altro spazio urbano riqualificato grazie a alla collaborazione di imprenditori illuminati che investono sul territorio sostenendo il nostro impegno per migliorare la città, senza arrenderci al pesante dissesto che siamo costretti a gestire. Ringrazio sentitamente lo sponsor Lidl – ha detto il sindaco Salvo Pogliese – che ha condiviso questa nostra proposta di riqualificazione di piazza Risorgimento senza costi per il Comune. Un’altra pagina della proficua collaborazione tra pubblico e privato, che consente di fare risparmiare denaro ai cittadini; un modello di gestione che sperimentiamo con successo fin dal nostro insediamento e che ci ha consentito di riconquistare numerosi spazi degradati, a cui altri seguiranno prossimamente”.

La sistemazione delle aree a verde e il restyling di piazza Risorgimento sono stati curati dall’architetto Luigi Longhitano, che ha illustrato le linee guida seguite nella realizzazione del progetto al sindaco Pogliese e ai numerosi abitanti della zona, che hanno voluto essere presenti per ringraziare il Comune e la Lidl per una riqualificazione attesa da decenni.

All’inaugurazione hanno partecipato anche gli assessori all’ambiente e alle manutenzioni Fabio Cantarella e Pippo Arcidiacono, il presidente del consiglio comunale Giuseppe Castiglione, con i consiglieri Santo Russo, Luca Sangiorgio e Giovanni Petralia, il presidente del V municipio Angelo Patanè, insieme ai consiglieri  Anastasi, Cortese, Di Franca, Fazio, Drago, Guarrera, Musumeci, Trovato, Zarbo, il coordinatore regionale sviluppo Lidl Italia, Riccardo Magarini, il capo di gabinetto Giuseppe Ferraro che ha seguito i dettagli dell’affidamento del nuovo arredo urbano di una delle piazze più frequentate di Catania sud. Nell’ambito dell’accordo di sponsorizzazione è stato previsto che l’azienda privata affidataria curi anche la manutenzione della piazza per un periodo di due anni, rinnovabile.

Rimani aggiornato

Università di Catania