Attualità

Pagamento pensioni luglio 2021: le precisazioni dell’Inps

Pagamento pensioni luglio: alcune novità in arrivo dall'INPS. Reso noto anche il calendario per il ritiro. Ecco tutte le informazioni utili per ritirare l'importo.

Pagamento pensioni luglio: alcune novità sono state comunicate dall’Inps in merito ai prossimi pagamenti delle pensioni per il mese di luglio. Inoltre, come ogni mese, il calendario dei pagamenti è stato pubblicato, misura che rende il ritiro della pensione ancora più sicuro in tempi di Covid, almeno in termini di riduzione del rischio di contagio.  Ecco quali sono le principali novità sull’argomento pagamento pensioni luglio.

Pensioni Inps: le precisazioni

Il pagamento pensioni luglio da parte dell’Inps avverranno anche per il mese di luglio in anticipo, come lo è stato negli scorsi mesi. Infatti, il pagamento in anticipo è utile per prevenire assembramenti ed evitare i contagi da covid-19.

Pagamento pensioni luglio: il calendario

Per evitare assembramenti e contagi, è stato reso noto un calendario in base alla propria iniziale del cognome per recarsi alla posta per ritirare la propria pensione.

In particolare, per quanto riguarda il mese in arrivo, ci si potrà recare presso i locali delle Poste Italiane dal 25 giugno al 1° luglio in questo ordine:

  • 25 giugno: ritiro pensioni per cognomi dalla A alla B;
  • 26 giugno: cognomi dalla C alla D;
  • 28 giugno: cognomi dalla E alla K;
  • 29 giugno: cognomi dalla L alla O;
  • 30 giugno: cognomi dalla P alla R;
  • 1 luglio: ritiro pensioni per cognomi dalla S alla Z.

Inoltre, gli over 75 possono richiedere gratuitamente la delega ai Carabinieri per il ritiro pensione in contanti; la pensione sarà recapitata direttamente presso il domicilio del pensionato. Questo avviene qualora non fossero già stati incaricati altri soggetti per il ritiro della pensione in banca o alle poste.

Ritiro pensione in banca

Il problema della data di accredito non è di chi riceve la pensione presso le filiali bancarie. Infatti le banche continuano ad accreditare l’importo pensione il 1° luglio 2021 come da calendario Inps, il 1° luglio infatti è il primo giorno bancabile del mese.

Secondo il calendario Inps per il pagamento delle pensioni di luglio 2021, i pensionati con un conto in banca, potranno ritirare la pensione dal 1° luglio 2021. In attesa del ritiro della pensione, bisognerà rispettare le norme anti-covid indossando la mascherina e tenendo il distanziamento sociale di almeno 1 metro.