Attualità

Riapertura discoteche quando? Pronti i primi test: tamponi e green pass

discoteca
Quando riapriranno le discoteche? Questa è la domanda che milioni di italiani si pongono. In vista di ciò, in Italia, ci saranno due "esperimenti" in due differenti discoteche. Requisiti principali: green pass e mascherina.

In vista dell’estate si pensa già alle riaperture delle discoteche ma con tutte le precauzioni considerando che la pandemia non è ancora passata definitivamente. Dunque si pensa alle possibili date delle riaperture delle discoteche, della ripresa degli eventi e degli spettacoli. Ma ancora non vi è una data certa sulle riaperture ufficiali. 

Riapertura discoteche: test in corso

In occasione di ciò, saranno svolti due esperimenti in due differenti discoteche italiane. Gli eventi considerati esperimenti saranno svolti al Fabrique di Milano e al Praja di Gallipoli. Saranno organizzati due serate per cercare di capire come gestire il maxi-assembramento, in luoghi come le sale da ballo che spesso sono al chiuso, in tempi di pandemia.

Il primo test si svolgerà il 5 giugno al Praja a Gallipoli. A questa notte di esperimento parteciperanno in 2.000 e rimarranno tutta la notte a ballare ma con le mascherine e senza distanziamento. Requisito necessario sarà il green pass che attesti l’avvenuta vaccinazione, il tampone negativo entro le 48 ore o l’avvenuta guarigione dal coronavirus. Alla fine della serata, i partecipanti, dovranno sottoporsi ad un ulteriore tampone per capire se tra la gente si è diffuso il virus.

Dunque, l’obiettivo è quello di testare se le discoteche possono essere considerati posti “sicuri”, adottando tutte le precauzioni, per arrivare alle “discoteche covid-free”.