Lavoro, stage ed opportunità

Lavori digitali: quali sono i più richiesti nel 2021?

lavori digitali richiesti 2021

Nel 2020, i lavori digitali sono diventati più popolari che mai. Già in crescita da alcuni anni, il settore delle professioni online è ancora più attraente dopo l’emergenza Covid e i drastici cambiamenti a essa legati. 

Con l’aumento di transazioni in linea e lavoro in remoto, cresce anche l’esigenza di professionisti digitali. Diamo quindi un’occhiata ad alcuni dei lavori digitali più richiesti e alla formazione necessaria per svolgerli.

 

  1. Cyber security specialist

La sicurezza informatica è ormai una priorità per moltissime aziende, e la richiesta di esperti nel campo di conseguenza continua a crescere. Gli esperti di cyber security hanno il compito di implementare soluzioni tecnologiche sicure, verificare eventuali vulnerabilità, identificare attività non autorizzate e garantire quindi la sicurezza di azienda e clienti. 

Il percorso formativo per diventare specialista in cyber security può includere una laurea triennale in informatica, seguita da un master in sicurezza cyber o una specializzazione analoga.

  1. Sviluppatore web

La domanda di professionisti nella creazione e sviluppo di siti internet è aumentata molto negli ultimi anni. Avere una presenza online è fondamentale per qualsiasi azienda, ed è quindi indispensabile assumere qualcuno che si occupi di gestione e manutenzione di siti web e controllo dei software. È grazie al web developer che i potenziali clienti possono navigare senza problemi sul sito dell’azienda.

Per diventare sviluppatore web non è necessaria una laurea, è infatti possibile formarsi online con vari tipi di corsi. Naturalmente, fare pratica è essenziale ed è quindi importante scegliere percorsi di formazione che offrano la possibilità di esercitarsi e imparare sul campo, come quelli offerti da aulab

  1. Social media specialist

Sono finiti i tempi in cui le aziende attraevano clienti tramite pubblicità in TV: oggi sono i social media a fare la parte del leone. Per questo, nessuna azienda può permettersi di trascurare il marketing sui canali social. È quindi necessaria una figura che sappia come attrarre il giusto pubblico attraverso una comunicazione mirata ed efficace sui social network più rilevanti: è qui che entra il campo lo specialista di social media.

Diverse università forniscono corsi specializzati in web marketing, che uniscono economia e marketing digitale. Per essere un buon social media specialist è inoltre importante continuare a formarsi regolarmente sulle ultime tendenze e trend del settore.

  1. SEO specialist

Per fare sì che il proprio sito sia ottimizzato per i motori di ricerca, e raggiunga quindi più persone possibili, non si può fare a meno di uno specialista SEO. Con conoscenze che vanno dal copywriting alla programmazione, alle più efficaci strategie di marketing, si tratta di un lavoro digitale multisfaccettato e stimolante.

Non esistono ancora corsi di laurea specifici per questa professione, e la maggior parte delle competenze si acquisiscono sul campo, facendo esperienza diretta. I corsi online, tra cui quelli offerti gratuitamente da Google, possono essere un inizio da cui poi sviluppare autonomamente ulteriori conoscenze.

  1. E-commerce specialist

Il 2020 ha portato un aumento esponenziale delle vendite online, e la richiesta di esperti in e-commerce è cresciuta di pari passo. Oltre a conoscenze in marketing e informatica, sono necessarie anche competenze in economia aziendale e logistica per realizzare strategie di vendita online efficaci.

Proprio per la natura trasversale di questo ruolo, la formazione deve a sua volta essere a 360 gradi. Si può partire con un Master in Digital marketing, per poi specializzarsi ulteriormente con corsi di formazione e soprattutto tanta esperienza pratica.

  1. Data scientist

L’analisi dei dati è un altro aspetto che le aziende non devono ignorare se vogliono un business di successo. La figura di un esperto che sappia analizzare i numeri e fornire soluzioni efficaci diventa quindi importantissima. Per un data scientist sono necessarie la capacità di risolvere problemi complessi e conoscenze nel campo della matematica e dell’informatica.

Il percorso di formazione è quindi più lungo e complesso che per altre figure, includendo preferibilmente una laurea in ambito scientifico e una successiva specializzazione in scienza dei dati.

Come abbiamo visto, i lavori digitali più ricercati richiedono spesso una formazione multidisciplinare complessa, con attenzione particolare all’esperienza pratica. Offrono però prospettive occupazionali e di crescita notevoli, e sono quindi un’ottima scelta per chi stia entrando nel mercato del lavoro o pensi a un cambio di carriera.

Speciale Test Ammissione