Attualità

Palermo zona rossa, è ufficiale: Musumeci firma l’ordinanza

zona rossa
Coronavirus Sicilia, Palermo entra ufficialmente in zona rossa: arriva la conferma dal presidente Musumeci.

Adesso è ufficiale: il presidente della Regione siciliana ha dichiarato Palermo zona rossa per via dei numerosi casi di Coronavirus. L’ordinanza parte dalla mezzanotte di oggi e dura fino al 14 aprile compreso.

La situazione nel capoluogo dell’Isola ha visto un preoccupante aumento dei contagi negli ultimi giorni e il governatore, dopo aver annunciato provvedimenti entro la giornata di oggi, ha firmato l’ordinanza. Con Palermo salgono a 36 le zone rosse nell’Isola.

Cosa prevede l’ordinanza

Cosa succede con l’istituzione della zona rossa? Tra il resto, l’attività scolastica e didattica resterà in presenza soltanto fino alla prima media compresa. Per tutti gli altri studenti è prevista ancora la DaD.

I casi

La decisione è stata resa necessaria dopo gli ultimi dati sul contagio. Nel Palermitano il 5 aprile si sono registrati la metà dei casi totali dell’Isola. Inoltre, Palermo nell’ultima settimana ha superato la soglia dei 250 casi per 100.000 abitanti: la cifra indicata al governo come soglia limite per far scattare la zona rossa.

Infine, nella settimana dal 30 marzo al 5 aprile nel capoluogo panormita si registrano 275.2 casi per 100 mila abitanti. Ieri, con riferimento alla settimana dal 28 marzo al 3 aprile, la soglia era pari a 251.3.