Film Telefilm Serie televisive

Sanremo 2021, il palco è sempre più siciliano: i nomi dei cantanti e degli ospiti

Via alla 71° edizione del Festival di Sanremo con un palco ricco di siciliani. Ecco i nomi.

Stasera il via all’evento italiano più atteso dell’anno: inizia Sanremo 2021 che per cinque serate terrà compagnia ai telespettatori. Nonostante la situazione epidemiologica, il festival si terrà lo stesso, in accordo con le misure che favoriscono il contenimento del virus. Quest’anno la kermesse musicale sarà condotta da due siciliani d’eccellenza: Amadeus (palermitano d’adozione) e Fiorello (Catania), tra gli anni ’80 e ’90 hanno segnato il periodo dei disc jockey nelle discoteche italiane. Sono quattro i cantanti siciliani che proveranno a conquistare il palco del festival della canzone italiana: Colapesce, Dimartino, Mario Magiaracina della La rappresentante di lista e Davide Shorty.

I siciliani in gara

Lorenzo Urciullo, in arte Colapesce, viene dalla provincia di Siracusa (Solarino). Dopo la sua esperienza da leader nel gruppo Albanopower, nel 2010 intraprende la sua carriera da solista. Con l’album “Un meraviglioso declino” porta a casa il premio Tenco dell’edizione 2012. L’ultimo suo lavoro è frutto di un rapporto artistico e di amicizia con il conterraneo Dimartino dal nome “Mortali”. Alla 71° edizione del Festival di Sanremo duetterà con Dimartino con il brano “Musica leggerissima”.

Antonio Di Martino, meglio conosciuto come Dimartino, nome che usa da solista e quando è accompagnato dai musicisti dei Famelika, ha iniziato la sua carriera musicale nel 1998. Per i Famelika è stato subito un successo nazionale e nei primi anni 2000 aprono i concerti di nomi già affermati sul panorama musicale italiano, come Afterhours e Caparezza.

Il duo della Rappresentante di lista è formato da Veronica Lucchesi, originaria di Viareggio, e da Dario Magiaracina, palermitano doc. I due si incontrano a Palermo perché la Lucchesi si era trasferita lì per frequentare la Emma Dante. Il nome particolare nasce dalla decisione di Veronica di candidarsi come rappresentante di lista durante il referendum abrogativo del 2011 sull’energia nucleare. Lo scorso dicembre la band ha annunciato di essere al lavoro per un nuovo album che uscirà nel 2021.

Tra le nuove proposte spicca il nome del palermitano Davide Shorty. Il rapper, dopo la sua esperienza a XFactor, delizierà il pubblico da casa con il brano “Regina”

Gli ospiti siciliani

Roy Paci, classe 1969, da Augusta è un musicista tuttofare: trombettista, compositore, arrangiatore e cantante. Inizia ad esibirsi all’età di 13 anni in alcuni locali italiani. Nel 1990 partirà in Sud America, dove continuerà la sua carriera musicale, per poi tornare in Italia qualche anno dopo. Ha collaborato con numerosi artisti nazionali e internazionali, come Vinicio Capossela e Manu Chao. Quest’anno accompagnerà Fulminacci nella serata delle cover, che canterà “Penso positivo” di Jovanotti.

Grande attesa per Il Volo, dopo la vittoria del Festival nel 2015 con il pezzo “Grande amore”. Il trio è composto da due siciliani: Piero Barone che viene da Naro (Agrigento) e Ignazio Boschetto, nato a Bologna ma nelle sue vene scorre il sangue marsalese. I due tenori si esibiranno come ospiti della serata con Gianluca Ginoble.

Rimani aggiornato